Sentenza aggressore Lucia Annibali sia esempio di giustizia per tutte le donne vittime di violenza

violenza donne5Per Lucia Annibali, sfigurata con l’acido, giustizia è stata fatta e noi siamo soddisfatti. Ci auguriamo ora che lo stesso possa avvenire per tutte le altre centinaia di vittime, nel nostro Paese, alle quali è stata tolta la vita o sono state barbaramente ferite, anche e prima di tutto psicologicamente.La nostra società ha il compito di sensibilizzare sul tema della violenza di genere, cercando di formare ed educare, specie le nuove generazioni, al rispetto ed alla dignità. Leggi Tutto

Laboratorio Sicurezza IDV: il pericolo reclutamento e la radicalizzazione di fenomeni legati al terrorismo di matrice islamica.

shutterstock_190157153La notizia sulle aggressioni ai danni di quattro poliziotti penitenziari , presso il carcere di Padova Due Palazzi, con detenuti che inneggiavano l’ISIS solleva l’attenzione su un problema oggetto dell’attività del Laboratorio Sicurezza IDV: il pericolo reclutamento e la radicalizzazione di fenomeni legati al terrorismo di matrice islamica.   Leggi Tutto

Il sangue dei cittadini sta finendo, avremmo bisogno di uno Stato libero che fa trasfusioni … e non prelievi.

lelli_307x277Lo Stato continua a succhiare il sangue alle imprese italiane, e soprattutto a quelle che sono fornitrici della PA, senza alcun rispetto per il lavoro altrui. Migliaia di imprese sono da anni danneggiate dal rapporto che hanno con lo Stato centrale e periferico senza, in pratica, alcun potere di rivalsa. “I contratti qui portano sfortuna”, aveva detto il 13 marzo 2014 il premier Renzi Leggi Tutto

Sommossa carcere Padova segnala necessita’ di rafforzare misure di sicurezza

dgQuello che è accaduto nel carcere Due Palazzi di Padova è un fatto inquietante e molto grave. E’ evidente che esistano dei reali problemi di sicurezza e di incolumità in tutto il Paese a causa. Chiediamo alle autorità preposte, nonché al Governo italiano e in particolare al Ministro Orlando, misure urgenti da attuare e provvedimenti a tutela dei poliziotti penitenziariche lavorano nella Casa di Reclusione di Padova Leggi Tutto

Una donna al Quirinale: Nello Formisano dell’Italia dei Valori propone una donna segno di equilibrio e modernità

formisanoFonte: http://www.italiaglobale.it/post/2015/01/24/una-donna-al-quirinale-formisano-idv-propone-la-sua-candidatura

In attesa delle consultazioni con i partiti, il prossimo martedì, quando il Primo Ministro Renzi incontrerà i partiti per la scelta del candidato a Presidente della Repubblica, Leggi Tutto

Contro la “tentacolare” ‘Ndrangheta a Perugia: ecco la fiaccolata per dire no al “Nemico”

307x428 fiaccolata“Fiaccolata contro tutte le mafie” il 28 gennaio a partire dalle 20.30. Il luogo scelto è stato Ponte San Giovanni, la “capitale” dei Ponti, dato che è al centro dei maggiori traffici e presenze di presunti appartenenti a clan mafiosi

Dopo gli arresti per ‘ndrangheta a Perugia e i risultati emersi dai vari dossier della Commissione regionale sulle infiltrazioni mafiose in Umbria, è giunto il momento Leggi Tutto

Idv sostiene il progetto il silenzio è dolo

IMG_4476.JPG

Fonte: www.gazzettadellemilia.it/cronaca/item/8432-a-voce-alta-contro-tutte-le-mafie.html

Presentato a Roma il brano di Marco Ligabue, Lello Analfino e Othelloman “Il silenzio è dolo”, uno spaccato di Sicilia fatta di nomi e di storie – Di Federico Bonati – Roma, 22 gennaio 2015 – È stato presentato in conferenza stampa ” Il silenzio è dolo “, ultimo progetto musicale , con importanti risvolti sociali , dell’ artista emiliano Marco Ligabue .

Leggi Tutto

legge elettorale, Ipocritum alla veneta

pipitone_marottaMentre a Roma si scannano sull’Italicum, a Venezia vede la luce l’Ipocritum.

Si è persa l’occasione per dare un segnale di serietà, ma forse il destino era segnato per una legge elettorale discussa a ridosso del voto. Così l’ipocrisia imperanteha spostato al 2025 il via al limite dei due mandati. Se andava bene, avrebbe dovuto essere operativo da subito.

Esprimiamo il nostro forte rammarico sul meccanismo scelto. Leggi Tutto

Dipendente Ministero Giustizia privato di un diritto, ci rivolgiamo al Ministro Orlando

Regola_-_min_Giustizia_1190630Siamo venuti a conoscenza di un episodio paradossale che riguarda un dipendente del Ministero della Giustizia a cui è stato negato un diritto. Con senso del dovere, rispetto ed umanità siamo intervenuti rivogendoci alle autorità preposte ed al Ministro Orlando perché quanto subito possa trovare rimedio. Una persona affetta da grave malattia, certificata, non può pagare una burocrazia, nemica e lesiva dei diritti, che sovrasta ogni cosa, Leggi Tutto

Italiani non mangiano con legge elettorale ma corruzione mangia loro, confronto su proposte

IMG_4523.JPGGli italiani non hanno bisogno di legge elettorale, non ci mangiano con quella. Hanno bisogno di lottare contro la corruzione che uccide gli italiani onesti e le imprese sane. Noi proponiamo delle cose concrete, sfidando gli altri: l’inserimento del falso in bilancio, la confisca di beni a corrotti e corruttori estendendo la normativa antimafia e la sospensione di amministratori e dipendenti corrotti al momento del rinvio a giudizio. Leggi Tutto

Bene intervenire sulla Giustizia Civile ma sulla corruzione servono risposte molto piu’ dure ed incisive

20141126_lllibunaleMentre apprezziamo che la giustizia civile non sia più la cenerentola della giurisdizione dobbiamo esprimere ampie riserve sulla risposta alla corruzione. Per un fenomeno così grave e radicato a causa dell’illegalità diffusa nel nostro Paese, come lo stesso ministro Orlando ha riconosciuto, ci vuole una cura irruenta, che non riscontriamo nel quasi placebo somministrato dal Governo. Leggi Tutto

Fornero: Salvini in malafede, ha illuso gli italiani, se vuole davvero abolire la Fornero appoggi la nostra proposta in Parlamento

FORNEROSalvini o ignora o è in malafede in quanto Italia dei Valori che non solo ha proposto ma ha anche vinto i referendum in passato, da subito disse che il la proposta della Lega sarebbe stata bocciata dalla Corte Costituzionale in quanto implica conseguenze dirette sul bilancio dello Stato. Leggi Tutto

Ninel Donini candidata IdV alle primarie di coalizione del Centrosinistra

doniniL’Italia dei Valori parteciperà alle primarie del centrosinistra candidando Ninel Donini. Residente a Cagli (Pu), vanta una lunga esperienza politica ed amministrativa dato che ha ricoperto in carriera i ruoli di: consigliere regionale (dal ’95 al 2000) , assessore provinciale alla sanità (1978-1980) e consigliere provinciale (dal ’75 al ’90). Leggi Tutto

IdV parteciperà alle primarie delle Marche con un proprio candidato

LucaAcaciaScarpettiIgnazioMessinaEnnioColtrinariItalia dei valori vuole che si facciano le primarie e che il Pd delle Marche sciolga le riserve prima del giorno delle elezioni. L’Idv parteciperà alle primarie con un proprio candidato anche perchè fino ad ora si è parlato solo di nomi e mai di programmi. L’Italia dei Valori parte da quattro proposte che sono la tutela del territorio con la difesa delle coste, lotta alla corruzione, aiuti concreti alla piccola impresa e miglioramento della sanità pubblica. Leggi Tutto

laboratorio Sanità laboratorio disabilità laboratorio Infrastrutture laboratorio Difesa laboratorio Sicurezza laboratorio Politiche Regionali
laboratorio Legalità laboratorio Lavoro laboratorio Estero laboratorio Economia laboratorio agricoltura laboratorio scuola laboratorio lotta alla mafia