Femminicidio: Bencini, ddl che tutela orfani subito in Aula

“Mi auguro che il presidente D’Ascola faccia in modo che venga discusso al piu’ presto in Senato il ddl 2719 che affronta il tema legato agli orfani per crimini domestici”. Lo dichiara la senatrice Idv, Alessandra Bencini rivolgendosi al presidente della Commissione Giustizia a Palazzo Madama. “Stiamo parlando – ricorda la senatrice – di un disegno di legge gia’ approvato all’unanimita’ alla Camera, ma che non ha ancora trovato spazio in Senato. Purtroppo si tratta di un argomento sempre attuale e contingente, anche a causa del numero crescente di femminicidi che avvengono per mano del proprio marito o compagno”. Leggi Tutto

Minzolini, Bencini: sì alle dimissioni, gesto disinnesca polemica politica

“Ho votato a favore delle dimissioni del senatore Minzolini. Il gesto del collega è conseguente ad una sua promessa e risulta generoso e meritorio. Dà maggior forza alla sua battaglia politica, perché disinnesca la polemica sulla difesa di un privilegio ed è rispettoso della sentenza della magistratura. Minzolini ci ha offerto la possibilità di difendere una giusta battaglia politica e una prerogativa costituzionale, e ci offre adesso di smentire i demagoghi, certa stampa e la grave caccia alle streghe scatenata sui social. Leggi Tutto

Legittima Difesa: Messina, chi si difende non va mai processato

“Chi difende la casa, il proprio negozio, la propria azienda non può mai finire sotto processo per eccesso colposo di legittima difesa. Con il nostro ddl, sotto processo ci finiranno i ladri e non i cittadini che sono stati aggrediti nelle loro case. Con la nostra legge non ci sarà bisogno di dimostrare se mi sono difeso troppo o troppo poco”. Lo ha detto il segretario dell’IDV, Ignazio Messina, presentando insieme al leader di Ap, Angelino Alfano, la collaborazione per rafforzare le norme della legge sulla legittima difesa. Leggi Tutto

Voucher, Bencini: sì a dl, ma nuove norme preservino pregi

“L’Italia dei Valori voterà a favore del decreto legge che abolisce i voucher e ripristina la responsabilità solidale negli appalti, certi della volontà del Governo di trovare misure alternative che tengano conto degli errori fatti, ma mantengano anche ciò che di positivo lo strumento voucher possedeva”. Lo dichiara la senatrice Idv Alessandra Bencini, membro della commissione Lavoro. “I voucher – spiega – non sono stati introdotti dagli ultimi governi. Piuttosto, il Governo Renzi ha apportato correttivi e limitazioni al loro abuso attraverso la tracciabilità, l’aumento dei tetti massimi del compenso annuo per singolo lavoratore e l’eliminazione della dicitura ‘lavoro meramente occasionale'”. Leggi Tutto

Giustizia militare, Molinari: efficienza e economicità ispirano mio ddl

“Il militare indagato sarà sottoposto ad un solo procedimento, anziché due innanzi a due diverse Autorità giudiziarie (la militare e l’ordinaria) nell’ottica di conferire efficienza ed economicità al sistema, evitando un’inutile dispendiosa duplicità di procedimenti”. È quanto dichiara senatore Idv Francesco Molinari che ha presentato un disegno di legge in tema di reati militari e modifiche al codice penale militare di pace. In particolare le disposizioni del Ddl prevedono: la riformulazione della fattispecie del peculato militare (modifica della pena e assorbimento del reato di malversazione a danno di militari); Leggi Tutto

Legittima difesa dei beni culturali

Dopo la grande manifestazione di sabato 8 aprile al Centro Congressi Cavour di Roma, che ha visto la partecipazione di un vasto pubblico e la presenza dei principali leader del centrosinistra, l’Assemblea delle Idee promossa dall’Italia dei Valori continua nel pomeriggio di mercoledì 12 aprile con un convegno dedicato alla difesa ed alla valorizzazione del nostro patrimonio archeologico, organizzato dal Laboratorio dei Beni Culturali del partito. Nella prestigiosa sala dell’Istituto di Santa Maria in Aquiro, di pertinenza del Senato della Repubblica, si parlerà di “Beni Culturali – risorsa per lo sviluppo” Leggi Tutto

Idv: costruire area riformista per governare l’Italia

Noi dell’italia dei valori vogliamo essere l’elemento di connessione di un rinnovato centrosinistra che smetta di litigare e che si occupi dei problemi veri della gente. Vogliamo guardare  al futuro dal punto di vista delle persone più deboli e affrontando i temi che stanno più a cuore agli italiani come la lotta alla corruzione, la lotta all’evasione fiscale, la promozione dei mestieri di cittadinanza, il lancio di forma di finanziamento che faccia assumere i giovani nelle aziende. Avviamo dunque una convinta partecipazione alla costruzione di un’area riformista di centrosinistra in grado di governare e dare adeguate risposte alle reali esigenze dei cittadini Leggi Tutto

L.Elettorale, IdV: via i capilista, premio a coalizione

Al Paese serve una nuova legge elettorale approvata in tempi brevi, per evitare uno stallo inconcludente.  Noi dell’Italia dei Valori, diciamo no ai capilista bloccati, si alle preferenze per consentire la scelta diretta dei rappresentanti e chiediamo che sia previsto il premio di maggioranza non solo per uno schieramento e quindi per una sola lista ma per una intera coalizione che vince” .Lo dice il segretario nazionale dell’Idv Ignazio Messina a margine dell’iniziativa promossa da Italia dei Valori per creare un tavolo di confronto tra le varie realtà della sinistra, con  Matteo Orfini, Giuliano Pisapia e Roberto Speranza.

Idv:assemblea delle idee con Orfini, Speranza e Pisapia

Italia dei Valori vuole assumere il ruolo di stimolatori di un rinnovato Ulivo con una convinta partecipazione alla costruzione di un’area riformista di centrosinistra in grado di governare e dare adeguate risposte alle reali esigenze degli italiani. Solo il coinvolgimento di tutte le forze progressiste e moderate potra’ arginare il vuoto del populismo grillino e la deriva xenofoba alimentata dalla destra a trazione leghista e domani 8 Aprile alle 10.30 all’assemblea delle idee dell’idv che si terrà al Centro Congressi Cavour in Via Cavour n.50 prenderanno parte ad un confronto sui temi del lavoro della salute e della cultura’ Matteo Orfini Presidente Pd, Roberto Speranza leader di Articolo 1- Mdp e Giuliano Pisapia leader di Campo Progressista”.

Legittima Difesa, Messina (Idv): ci vorrebbe furto in casa ogni parlamentare

Il segretario nazionale dell’Italia dei Valori Ignazio Messina è intervenuto ai microfoni di “Legge o Giustizia” su Radio Cusano Campus per parlare della legge sulla legittima difesa proposta dal Pd: “È uno spot, un panno caldo per i cittadini. Due cittadini su tre ritengono che il problema primario sia la sicurezza. Con questa proposta di legge non si risolve nulla, lascia invariati tutti i rischi che ci sono in questo momento. Fa sorridere anche l’esame psicologico previsto peri chi si è difeso”.L’IDV ha raccolto milioni di firme di cittadini che hanno sottoscritto una proposta di legge di iniziativa popolare per cambiare la legittima difesa: Leggi Tutto

Alitalia. Bencini (Idv): torni a essere compagnia di bandiera

Il trasporto è un bene pubblico essenziale. Lo Stato italiano gestisce direttamente i trasporti pubblici su terra, ma da tempo non ha più una propria compagnia aerea di bandiera. Sarebbe il caso di ripensare ad Alitalia come tale non solo perché italiana, ma soprattutto perché rappresenta un trasporto indispensabile e che quindi deve essere garantito alla stregua degli altri”.Lo Stato – sottolinea la parlamentare Idv – può tornare a fare impresa in maniera virtuosa nel rispetto dei cittadini, ma anche dei lavoratori che vivono da anni in un clima di insicurezza e di incapacità gestionale. Leggi Tutto

Femminicidio, Bencini (Idv): Altra donna uccisa Catania, adesso basta

A Catania questa notte si è verificato l’ennesimo femminicidio, l’ennesima donna uccisa dall’uomo con cui aveva una relazione. Adesso basta!”. Lo dichiara la senatrice Idv, Alessandra Bencini. “Ormai i dati sul numero di donne uccise per mano di mariti, conviventi, fidanzati, ex non sono neppure più certi – spiega la parlamentare – C’è chi dice che nel 2016 sono state 110, chi 116, chi 120. Da gennaio si sono registrati 17 casi di femminicidio, uno ogni cinque giorni”.”Recentemente – ricorda Bencini – la Corte di Strasburgo ha condannato l’Italia per la mancata tutela delle vittime di violenza domestica e di genere. Leggi Tutto

Truffa Lavori Sa-Rc, Molinari (Idv): nessuno sconto per chi umilia nostri territori

Interminabili scandali vedono coinvolta la tristemente famosa autostrada Salerno-Reggio Calabria. L’odierna operazione Chaos della Guardia di Finanzia di Vibo Valentia ha portato a nove arresti e a sequestri di beni per irregolarità nei lavori di ammodernamento del tratto tra Mileto e Rosarno. Una storia infinita di ruberie, truffe, frodi e realizzazione di opere potenzialmente pericolose per la sicurezza pubblica. Mi auguro che la giustizia non faccia sconti a chi si macchia di reati che impoveriscono e umiliano i nostri territori, relegandoli ai margini della società civile e condannandoli all’infamia della corruttela, oltre che al disagio di collegamenti stradali da terzo mondo”. Leggi Tutto

Ho diritto al mio giudice”, se i bambini potessero parlare

Il 5 aprile 2017 alle ore 14, presso la Sala dell’Istituto di Santa Maria in Aquiro (Piazza Capranica, 72) la senatrice Alessandra Bencini e i senatori Francesco Molinari e Maurizio Romani dell’Italia dei Valori organizzano un incontro-dibattito dal titolo: “Ho diritto al mio giudice”, se i bambini potessero parlare” sul futuro della giustizia minorile alla luce della delega contenuta nell’art.1, lettera b), del disegno di legge 2284 (Delega al Governo recante disposizioni per l’efficienza del processo civile).L’incontro prevede le introduzioni del senatore Francesco Molinari e diFederico Palomba, già magistrato e già vice presidente della commissione giustizia della Camera dei Deputati. Leggi Tutto

laboratorio Sanità laboratorio turismo Laboratorio Telecomunicazioni laboratorio Difesa laboratorio Sicurezza laboratorio Politiche Regionali
laboratorio Legalità laboratorio Lavoro laboratorio Estero laboratorio Economia laboratorio agricoltura laboratorio scuola laboratorio lotta alla mafia