Rifiuti. IdV: su Sblocca Italia nessun tentennamento

Sandro-MandiniAll’articolo 35 dello Sblocca Italia occorre opporsi senza alcun tentennamento. Ieri, rispondendo alla Camera ad un’interrogazione del Movimento 5 stelle, il ministro ha infatti annunciato che nelle previsioni del decreto legge sui rifiuti c’e’ un rimborso di 20 euro a tonnellata per le regioni che si faranno carico di rifiuti di altre parti del territorio nazionale. Le risorse cosi’ ricavate confluiranno in un apposito fondo regionale destinato alla prevenzione della produzione dei rifiuti, all’incentivazione della raccolta differenziata e al contenimento delle tariffe. Leggi Tutto

Sanità: errore abolire certificato riammissione in classe

Sanità: errore abolire certificato riammissione in classe

sanitàIl certificato medico presuppone un accertamento di controllo sull’effettiva guarigione del bambino o ragazzo. Una norma di garanzia tanto piu’ utile oggi, a sette anni dall’abolizione in Veneto delle vaccinazioni obbligatorie e in presenza di una convivenza ormai ordinaria tra ragazzi di diversa provenienza etnica e diverse culture sanitarie. Pipitone osserva che il 5% della popolazione infantile Leggi Tutto

UE: sbagliato sottrarre risorse al budget agricolo europeo, evitare ricaduta costi su produttori

UE: sbagliato sottrarre risorse al budget agricolo europeo, evitare ricaduta costi su produttori

shutterstock_132372518Sottrarre fondi alla PAC non è auspicabile, ancor più nel contesto delle sanzioni russe. La proposta della Commissione europea non è sostenibile e rischia di essere un aggravio sulle imprese agricole europee, perché una delle conseguenze dell’embargo russo, che costerà 344 milioni di euro, sarà una ricaduta Leggi Tutto

Da incontro con Assessore Sanita’ Piemonte Saitta disponibilita’ ad accogliere richieste per tutelare non autosufficienti

Da incontro con Assessore Sanita’ Piemonte Saitta disponibilita’ ad accogliere richieste per tutelare non autosufficienti

20141021_185447-1_resizedTagliare a chi non è autosufficiente è un’ingiustizia ed è una scelta, poco lungimirante, che Italia dei Valori non condivide. Togliere, infatti, 100 milioni di euro nella Legge di Stabilità presentata dal Governo alla UE ed al Parlamento, è una decisione inaccettabile che priva di risorse le persone con disabilità. E’ necessario ridurre gli sprechi per recuperare risorse potenziando i bisogni reali senza tagliare i servizi. In Italia la spesa sociale per la disabilità è inferiore di mezzo punto di PIL rispetto alla media UE , che è di 2,1%. Questo vuol dire mettere ai margini della società ed escludere le persone più bisognose. Leggi Tutto

Lavoreremo per costruire confronto con il Pd

Lavoreremo per costruire confronto con il Pd

pisanello

Lavoreremo per costruire e confrontarci con il Pd.  Inizia cosi’ il percorso transitorio dell’IdV in vista del della prossima stagione congressuale del 2015. L’ottimo risultato ottenuto in Abruzzo che ci ha portato all’elezione di Lucrezio Paolini fara’ si che con le idee ed i nostri valori saremo le sentinelle del Consiglio regionale d’Abruzzo. Inoltre, in riferimento al quadro nazionale ho ribadito che l’IdV si impegnera’ in futuro per una legge sulla parita’ di genere per la prevenzione del femminicidio ed una legge patrimoniale che preveda un maggiore introito di circa dieci miliardi di euro sul patrimonio aggiuntivo, prevedendo anche un tetto sulle pensioni d’oro. Il vicepresidente del Consiglio Regionale, Lucrezio Paolini, nel sottolineare il nuovo ruolo al quale e’ chiamato il parlamento abruzzese, ha posto in rilievo la centralita’ della legge per la ricostruzione dell’Aquila Leggi Tutto

Giustizia: su responsabilita’ civile bene azione Ministro Orlando

Giustizia: su responsabilita’ civile bene azione Ministro Orlando

orlando_idvIl ministro Orlando ha mantenuto saldi i principi dello stato di diritto anche sul tema di frontiera della responsabilità civile dei magistrati, secondo l’impegno anche con noi assunto. Italia dei valori perciò da il pieno sostegno, alla sua azione in materia perchè ha tenuto fermi gli aspetti fondamentali e dirimenti della responsabilità indiretta e dell’assenza di responsabilità per interpretazione della legge e degli atti del procedimento (eccetto che in casi gravissimi, come già oggi si verifica). Così avviene in ogni democrazia matura. Le destre sono contrarie, noi siamo d’accordo perchè da sempre siamo al fianco della magistratura che svolge un durissimo e indispensabile lavoro e perchè crollando quei pilastri, Leggi Tutto

La finanza internazionale di nuovo all’attacco dei titoli italiani: spread sopra quota 170

lelliMentre il Governo sta per definire gli ultimi dettagli della manovra da 36 miliardi nella legge di stabilità 2015 la borsa italiana crolla, per poi riprendersi parzialmente, ma quello che più preoccupa è lo spread tra BTP e BUND tedeschi che ha superato la settimana scorsa i 200 punti per poi ripiegare ieri oltre i 170 punti. Ricordiamoci che all’inizio della settimana scorsa eravamo di poco sopra i 140 punti. C’è di nuovo un attacco speculativo sui titoli derivante dal rischio che l’Italia non riesca ad uscire dalla crisi per un continuo peggioramento della nostra situazione finanziaria? Ma perché proprio ora che il governo Renzi sta proponendo una manovra di rilancio dell’economia? Ma è veramente una manovra di rilancio o è, come già molti dicono, una manovra elettorale? Analizziamola andando a verificare i punti più significativi : Leggi Tutto

Il 25 ottobre IdV contro Riforma Fornero e con nostre proposte  per creare lavoro

Il 25 ottobre IdV contro Riforma Fornero e con nostre proposte per creare lavoro

25 ottobre_idvItalia dei Valori, coerente da sempre con le proprie posizioni, sia dentro che fuori il Parlamento, il 25 ottobre sarà in piazza con delle proposte contro la riforma Fornero e per proporre leggi a favore delle assunzioni e non dei licenziamenti. Puntiamo a far crescere il Paese, ricostruendo il mercato del lavoro, ridotto a pezzi da quella riforma ed a difendere i diritti dei lavoratori. Tra i punti della nostra proposta di legge, prevediamo di risolvere il nodo degli esodati favorendo l’accesso alla pensione a coloro che abbiano sottoscritto gli accordi entro il 31 dicembre 2011; un tetto massimo alle pensioni d’oro dal quale ricavare la pensione futura dei giovani pari all’60% della retribuzione percepita negli ultimi cinque anni lavorativi; Leggi Tutto

Valeria Grasso Responsabile Nazionale del laboratorio IdV contro le mafie

Valeria Grasso Responsabile Nazionale del laboratorio IdV contro le mafie

1Dopo anni di denunce avevo già deciso di portare in giro per l’Italia la mia testimonianza, quella di una persona che ha detto no alla mafia e che ha scelto di vivere una vita non da fantasma ma da donna viva. Ho scelto Italia dei Valori perché credo sia qui il mio posto. E’ il partito che, per anni, ha sempre portato avanti la lotta contro la mafia ed ogni forma di illegalità ed è stato il primo che mi ha dato voce quando ero completamente sola ed abbandonata dalla Istituzioni. Oggi è quindi giusto che il mio posto sia qui. E’ cosi’ che lo stato vince, con i testimoni di giustizia che non sentendosi soli, denunciano e non sono costretti a dover fuggire. La legalità è conveniente  e la battaglia contro le mafie, Leggi Tutto

I giovani IdV vogliono mettere l’acceleratore per un cambio di passo, IdV c’e’

I giovani IdV vogliono mettere l’acceleratore per un cambio di passo, IdV c’e’

TonicchiNoi giovani vogliamo mettere l’acceleratore. Non ci piace dire sempre “ricominciamo”, che è una parola che abbiamo sentito spesso. Sansepolcro è stato un cambio di passo, molto importante per un’IdV che vuole stare nel centrosinistra ma senza essere subordinata a Renzi e cambiare con il PD quest’Italia. Siamo sicuri di avere le carte in regola per poterlo fare.

Con il coordinamento regionale allargato alla presenza del Segretario Nazionale Messina andremo ad analizzare la soluzione politica uscita da Sansepolcro ed andremo a cercare di accelerare quel processo di creazione di una base territoriale e rinforzare la nostra presenza. Noi giovani, soprattutto in questa situazione storica,ci sentiamo dei rompiscatole perché siamo quelli che vanno a puntualizzare Leggi Tutto

laboratorio Sanità laboratorio disabilità laboratorio Infrastrutture laboratorio Difesa laboratorio Sicurezza
laboratorio Politiche Regionali laboratorio Legalità laboratorio Lavoro laboratorio Estero
laboratorio Economia laboratorio agricoltura laboratorio scuola