Touadi, Messina: silenzio Pd, Bonino e Leu e’ imbarazzante

“Il silenzio del Partito Democratico, della Lista +Europa della Bonino e di LEU dopo gli attacchi razzisti ai danni di Jean- Leonard Touadi, candidato alla presidenza della Regione Lazio per Civica Popolare, e’ imbarazzante. Non si possono avallare insulti e frasi xenofobe da un lato e dall’altro ci si erge a paladini delle uguaglianze e dell’integrazione.Trovo vergognoso che i social media diventino campo fertile per fascisti, imbecilli e xenofobi. Ho potuto riscontrare sul mio profilo Facebook, nel post che ho scritto in sostegno di Touadi, che i messaggi agghiaccianti sul suo colore della pelle o sulle sue origini sono stati i primi ad arrivare.Tutto cio’ e’ allucinante ma non esprimere solidarietà a Touadi, di cui sono orgoglioso di essere amico, e non condannare questi gesti di violenza verbale e’ un comportamento inaccettabile che condanniamo”.Cosi’ Ignazio Messina, segretario nazionale dell’Italia dei Valori e cofondatore di Civica Popolare – Lorenzin.