Soddisfatti per l’avvio del porto franco di Cagliari, ma delusi da 15 anni di attesa

foto_zona_franca_1280x720-2-2Da “padre” delle sei zone franche doganali istituite dalla mia Giunta nel lontano 1998 dopo un lungo negoziato con il governo nazionale non posso che essere soddisfatto per l’avvio del piano operativo per l’attuazione della zona franca di Cagliari. Mentre apprendo gli sviluppi  della vertenza sulla zona franca in Sardegna e l’avvio delle formalità per rendere finalmente operativo il porto franco cagliaritano. Esprimo anche vivo apprezzamento per il Movimento che ha riportato alla luce un tema di così grande importanza ma nel contempo mi sia consentito esprimere forte rammarico e grande delusione perché per quindi anni la classe dirigente sarda ha lasciato la Sardegna senza un prezioso strumento di sviluppo. Non ci solleveremo mai se i sardi non faranno prima di tutto quello che possono, e quindi devono, fare senza questo primo fondamentale passaggio non potremo essere credibili quando chiederemo anche altre cose.