Sanità: Padova Idv, basta slogan su Nuovo Ospedale

pipitoneZaia e Bitonci la smettano con le favole sul Nuovo ospedale della città. Loro abbondano con gli slogan ma, intanto, il Policlinico è in enorme difficoltà. I cittadini hanno diritto ad avere servizi e strutture efficienti, non amministratiori malati di ‘annuncite’ cronica.

Il Governatore Zaia e il Sindaco continuano a cambiare idea sul luogo dove costruire il Nuovo ospedale della città: dalla sede attuale di via Giustiniani  a Padova est, passando per via Corrado (zona Stanga), quasi fossero impegnati in un amaro festival degli annunci. Intanto sono diventati esorbitanti i costi per manutenzione, adeguamento e messa in sicurezza del Policlinico, Monoblocco, Giustinianeo e Cliniche Universitarie. Il direttore dell’Azienda Ospedaliera, Claudio Dario, continua a lanciare allarmi sempre più forti in merito alla necessità di nuovi spazi e strutture per il Policlinico Universitario: qualcuno si prenderà la briga di ascoltarlo, o la sanità veneta deve continuare ad essere governata da piccoli affari e beghe di partito in salsa leghista?.

Antonino Pipitone
Commissario regionale veneto di Italia dei Valori