Roma, Senatori Idv: giunta Raggi su binario morto

Con le dimissioni irrevocabili di Paolo Berdini da assessore all’Urbanistica e ai Lavori pubblici del Comune di Roma, la giunta Raggi ha definitivamente imboccato un binario morto”. “Lo stimato professionista – spiegano – le cui posizioni contro la cementificazione della città sono state sposate dai grillini in campagna elettorale, vengono oggi rigettate nel concreto con l’avallo di una versione marginalmente ridotta del progetto dello stadio della Roma”. “Se questa è la tanto sbandierata coerenza – aggiungono i parlamentari – se questo vuol dire circondarsi di persone capaci e pulite, se questo vuol dire cercare alleanze politiche affini e trasparenti, allora esiste un gigantesco problema: si ignora l’elefante nella stanza”. “Il treno 5 stelle a Roma si è rivelato una locomotiva a carbone, inefficiente e dannosa. Il test romano per il Governo del Paese è miseramente naufragato. Si restituisca ai romani la possibilità di scegliere amministratori onesti, ma anche capaci, di governare la Capitale d’Italia.
 Senatori Idv Alessandra Bencini, Maurizio Romani e Francesco Molinari