Raggi :Conflitto di interessi di Paola Muraro all’ Ambiente

ama-romaL’ assessore all’ ambiente e ai rifiuti del Comune di Roma, Paola Muraro, a quanto si legge sulla stampa, è stata per 10 anni consulente dell’Ama che gestisce i rifiuti nella capitale e qualche mese fa i suoi avvocati hanno inviato una diffida ai vertici dell’Ama stessa per richiedere il pagamento di 200.000 € non pagati alla loro assistita.

E’ quindi del tutto evidente un conflitto di interesse tra la neoassessora che ha il controllo dell’Ama e la sua vecchia azienda da cui si aspetta dei soldi; con quale serenità ed obiettività potrà condurre il suo delicato lavoro in questa situazione di conflitto di interessi? E’ questa la tanto decantata trasparenza di cui si vanta il Movimento Cinque Stelle?

Giuseppe Vatinno
Resp. nazionale Ambiente IdV