Palermo: Caracausi, ‘Orlando a casa? Sara’ Salvini a dover fare scatoloni

“Nessuna emergenza immigrazione, economia ferma, isolamento internazionale, nessuna traccia della flat tax e un reddito di cittadinanza al di sotto delle aspettative: le promesse di questo governo si stanno rivelando tutte dei clamorosi bluff e gli italiani se ne renderanno presto conto, dando un brusco risveglio a Matteo Salvini a partire proprio dalla Sicilia. Il ministro dell’Interno, anziché fare il proprio lavoro, perde tempo a insultare il sindaco di Palermo Leoluca Orlando: caro Salvini, sarai tu a dover fare presto gli scatoloni”. Lo dice il vice segretario di IDV Sicilia, Paolo Caracausi, intervenendo nella polemica a distanza tra Salvini e Orlando.