Senato: mozione su premio Nobel a cinese Liu Xiaobo

Il Senato, premesso che: in data 8 ottobre 2010 è stato conferito all’attivista e intellettuale cinese Liu Xiaobo il premio Nobel per la pace per “il suo impegno non violento a tutela dei diritti umani in Cina”, come si legge nelle motivazioni del premio del Comitato per il Nobel… Approfondisci

Senato: Interrogazione su Mappatura nazionale amianto

Atto n. 4-04250
Pubblicato il 7 dicembre 2010
Seduta n. 471
Ai Ministri dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, della salute e dell’istruzione, dell’università e della ricerca…
Approfondisci  

Giommaria Uggias

Nato il 29 marzo 1961, Villanova Monteleone

Gruppo dell’Alleanza dei Democratici e dei Liberali per l’Europa

Membro Italia

Lista: Italia dei Valori – Di Pietro

Membro:

  • Commissione per i trasporti e il turismo
  • Delegazione per le relazioni con il Giappone

Membro sostituto:

  • Commissione per l’ambiente, la sanità pubblica e la sicurezza alimentare
  • Commissione speciale sulle sfide politiche e le risorse di bilancio per un’Unione europea sostenibile dopo il 2013
  • Delegazione alla commissione parlamentare mista UE-Croazia

 

Attività parlamentare

Sito personale

Scrivi a giommaria.uggias@europarl.europa.eu

Natale con IDV

Natale con IDV

Da 18 Dicembre è partita l’iniziativa  “Natale con IdV”, promossa dal coordinamento regionale ligure di Italia dei Valori , un appuntamento che ci vedrà impegnati fino al 23 Dicembre dalle ore 15 alle ore 19 in Via XX Settembre (angolo via San Vincenzo) a Genova con lo scopo di trascorrere in mezzo alla gente un momento di festa e di approfondimento politico con la distribuzione anche della nostra NewsLetter. È anche questo il senso dell’iniziativa promossa dal coordinamento regionale ligure: non perdere il contatto con la realtà, puntando a rivitalizzare il significato della parola “comunità” è proprio nei momenti di difficoltà che è necessario ritrovare il senso di appartenenza ad una collettività, spegnere la televisione e prendere un caffè nel bar sotto a casa, attivando un processo di solidarietà che veda tutti coinvolti.
Questa crisi politica ed economica, invece, mostra il suo lato peggiore, svuotando i portafogli e lacerando alla base il tessuto sociale. Tutti contro tutti. Padri e figli. Ricchi contro poveri. Uomini da una parte e donne dall’altra. Comunitari ed extra. Furbetti a farla da padrone e vittime a subire. Leggi Tutto

Camera: Interrogazione su Graduatoria concorso per educatori penitenziari

Il comitato vincitori idonei del concorso per educatori penitenziari, intende segnalare una gravissima vicenda che sta avendo luogo proprio in questo delicatissimo momento in cui le nostre carceri si trovano in pieno stato emergenziale…
Approfondisci

“Spente le luci sulle nomine dei DG Lombardi”. Ecco la trasparenza della Lega

“Spente le luci sulle nomine dei DG Lombardi”. Ecco la trasparenza della Lega

Non solo il Presidente Formigoni ha telefonato a Umberto Bossi chiedendo di ridimensionare Luciano Bresciani, ma anche due padani “doc” come Stefano Galli e Davide Boni hanno preso le distanze dall’assessore (leghista) alla Sanità. Perchè le dichiarazioni sul criterio tutto “politico” che Bresciani intende adottare nelle nomine dei dirigenti generali delle Asl e delle aziende sopedaliere, previste il prossimo 23 dicembre, lasciano senza parole.

Ieri Bresciani ha rincarato la dose: in un lancio di agenzia passato inosservato (Adnkronos del 16 dicembre, ore 11.26) ha spiegato di aver “spento volontariamente le luci” sulle nomine, assicurando comunque che sta “lavorando alacremente per scegliere i migliori direttori generali, che soddisfino le aspettative del popolo”.

Leggi Tutto

Anomalie di bilancio: il funerale della cultura

Anomalie di bilancio: il funerale della cultura

 

 

A rileggere il Piano di Rinascita Democratica del Venerabile Licio Gelli ad uso e consumo degli uomini della loggia massonica P2 c’è un punto che (per deformazione professionale) mi ha sempre lasciato un brivido. Dice:abbattimento delle aliquote per donazioni e contributi a fondazioni scientifiche e culturali riconosciute, allo scopo di sollecitare l’autofinanziamento premiando il reinvestimento del profitto.

Sembrerebbe il delirio di onnipotenza di un macchiavellico e arrogante progetto di monocrazia. Una macchia ad ammutolire la visione “responsabilizzante” di George Steiner che scrive: una cultura autentica è caratterizzata dall’incoraggiamento di una formazione di base focalizzata sulla comprensione, sull’apprezzamento e sulla trasmissione delle opere migliori prodotte ieri e oggi dalla ragione e dalla fantasia. Una cultura autentica fa di quel tipo di risposta percettiva una funzione morale e politica fondamentale. Trasforma quella «risposta» in «responsabilità», costringe quella risonanza a «essere responsabile» davanti alle occorrenze mentali eccelse. Leggi Tutto

Sicilia, nessuna alleanza con il PD che sostiene il Governo Lombardo

Sicilia, nessuna alleanza con il PD che sostiene il Governo Lombardo

 

 

La questione morale da anni è denunciata da Italia dei Valori ed è, adesso, esplosa in tutta la sua drammatica gravità in Sicilia, dentro le istituzioni di governo e dentro l’organo parlamentare.
Undici deputati regionali indagati per reati gravissimi e anche per mafia, un deputato arrestato in questi giorni e altri per i quali si è ipotizzata la necessità di misure cautelari; il Presidente della Regione indagato per mafia e con lui il fratello, parlamentare nazionale ed esponente di spicco dello stesso partito.
Ma non è di questi processi penali che intendo qui richiamare la pur necessaria attenzione. Leggi Tutto

Senato: Codice e codificazioni, schede ecc.

Istituzione dell’Ufficio Matricola e della cartella personale del fermato e dell’arrestato.
Approfondisci

Senato: legge in materia di danno ambientale

Modifiche all’articolo 2 del decreto-legge 30 dicembre 2008, n. 208, convertito, con modificazioni, dalla legge 27 febbraio 2009, n. 13, in materia di accordi transattivi per danno ambientale
(Presentato in data 10 novembre 2010; annunciato nella seduta pom. n. 456 del 10 novembre 2010)
Approfondisci

Camera: incandidabilità di soggetti sottoposti a procedimenti penali

Disposizioni in materia di incandidabilità alle funzioni pubbliche elettive e di cause ostative all’assunzione di incarichi di governo da parte di soggetti sottoposti a procedimenti penali per delitti di particolare gravità, nonché delega al Governo per l’integrazione della disciplina in materia di ineleggibilità degli amministratori locali (3784) (presentata il 19 ottobre 2010, annunziata il 20 ottobre 2010)

 

Cos’altro deve emergere prima delle dimissioni di Alemanno?

Cos’altro deve emergere prima delle dimissioni di Alemanno?

ALLEMANNO ATAC

Eravamo stati facili profeti: subito dopo l’esplosione della parentopoli di Atac, avevamo chiesto ad Alemanno l’estensione della fantomatica “indagine interna” a tutte le municipalizzate del comune. Ovviamente Alemanno, al quale ricordiamo che le due settimane dell’indagine stanno per scadere, non lo ha fatto. Per fortuna lo fanno i giornalisti – e la magistratura – e le nuove rivelazioni sull’azienda dei rifiuti, Ama, confermano i nostri sospetti.
Ancora una volta i numeri parlano chiaro: 1400 assunzioni, a chiamata diretta, in due anni e mezzo, in un’azienda che ha in tutto 7mila dipendenti. Sono state così pagate tutte le cambiali elettorali di Alemanno e dei suoi seguaci, e qualche assunzione è servita pure per accontentare gli alleati. Gli effetti concreti di queste nuove assunzioni in ogni caso ai cittadini non sono pervenuti: la città è sempre più sporca. Tutto questo mentre la parentopoli Atac regala ogni giorno nuovi particolari.  Se per Alemanno tutti questi scandali non sono sufficienti per decidere serenamente di rassegnare le proprie dimissioni, non ci resta che attendere: di questo passo, con la mole quotidiana di scandali che affiorano, prima o poi la misura sarà colpa anche per lui. Per i romani lo è già da un pezzo.

Vincenzo Maruccio

Segretario Regionale Italia dei Valori

Capogruppo IDV Regione Lazio

Camera: Proventi da confische alla criminalità organizzata

Modifica all’articolo 2-undecies della legge 31 maggio 1965, n. 575, concernente la destinazione parziale dei proventi derivanti dai beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata al finanziamento di progetti di educazione scolastica per ragazzi disagiati (3840) (presentata l’8 novembre 2010, annunziata il 9 novembre 2010)

Camera: Reddito persone fisiche

 Modifica dell’articolo 38 del decreto del Presidente della Repubblica 29 settembre 1973, n. 600, in materia di determinazione sintetica preventiva del reddito delle persone fisiche e di rettifica delle dichiarazioni dei redditi delle medesime (3764) (presentata l’11 ottobre 2010, annunziata il 12 ottobre 2010)

laboratorio Sanità laboratorio turismo Laboratorio Telecomunicazioni laboratorio Difesa laboratorio Sicurezza laboratorio Politiche Regionali
laboratorio Legalità laboratorio Lavoro laboratorio Estero laboratorio Economia laboratorio agricoltura laboratorio scuola laboratorio lotta alla mafia