Le piccole e medie imprese vanno sostenute perché sono il perno della nostra economia. Per agganciare la crescita e lo sviluppo proponiamo di eliminare l’Irap per le piccole imprese fino a 9 dipendenti e di prelevare le risorse dall’introduzione di una patrimoniale sui patrimoni sopra i 5milioni di euro e di un tetto alle pensioni d’oro sopra i 5mila euro. Il nostro obiettivo è alleggerire il peso fiscale e fare in modo che possano crearsi occasioni di lavoro e nuove assunzioni, soprattutto per i giovani. L’unico modo di ridurre il costo del lavoro, senza intaccare i salari, è di agire sulla tassazione. In questo modo dimostreremo di avere le proposte che servono, di essere credibili e di riuscire ad incidere anche sull’Europa , che si aspetta riforme positive.Ignazio Messina
Segretario Nazionale IdV

 

Scarica il volantino