Moxedano , M5s predica bene e razzola male

Dopo Roma tocca a Torino, un’altra amministrazione comunale del Movimento 5 stelle che finisce sotto la lente di ingrandimento degli inquirenti, questavolta con il sindaco Chiara Appendino. Insomma gli esponenti del Movimento 5 stelle sembra proprio che predicano bene ma razzolano male, anzi malissimo ed e’ sconcertante il silenzio sulla questione posto da Valeria Ciarambino dall’onorevole Di Maio e dal gruppo 5 stelle in Campania,

sempre pronti a denunciare questa o quella questione e a puntare il dito, mentre quando si tratta di puntarlo contro i propri attivisti fanno orecchi da mercante e tirano dritto come se la questione non fosse di loro interesse”. E’ quanto afferma, in una nota, il consigliere regionale e commissario regionale Campania di Italia dei Valori, Francesco Moxedano. “Mi chiedo come fanno a pensare, se queste sono le basi, di proporsi come primo partito in Italia e a governare il nostro Paese se quello che dicono di combattere, ossia il malgoverno, poi lo applicano puntualmente in ogni esperienza amministrativa che li vede coinvolti”, aggiunge Moxedano.