Moro, Bencini: commissione acceleri su accertamento verità

In questo giorno di 39 anni fa, con il rapimento di Aldo Moro, l’attacco allo Stato nel nostro Paese raggiunse il suo culmine, producendo, come sappiamo, la morte di uno dei più grandi statisti dell’Italia repubblicana e della sua scorta. Erano gli anni di piombo densi di drammatiche e turbolente lacerazioni politiche e sociali. Come membro della Commissione parlamentare di inchiesta sul rapimento e sulla morte di Aldo Moro posso testimoniare che l’utilizzo delle nuove tecnologie ha consentito di giungere a nuove perizie e valutazioni che potranno gettar luce sugli ancora oscuri eventi di quella terribile vicenda. Auspico che emerga presto la verità, anche politica, di quel periodo buio della realtà italiana.La Commissione sta portando avanti un egregio lavoro di ricerca che mi auguro possa arrivare a conclusioni esaustive entro la fine della legislatura circa le responsabilità relative ad una vicenda che ha cambiato il corso della storia del nostro Paese”. È quanto dichiara la senatrice Idv Alessandra Bencini.