Milano: è allarme rosso, Alfano riferisca

gall_1381411486-ignazio-messina-20131010_152431Idv esprime piena vicinanza e solidarietà alla magistratura, all’avvocatura e agli altri fondamentali attori del percorso della giurisdizione, caduti per l’adempimento del loro dovere. Ma nel contempo denuncia con estrema preoccupazione il serio rischio che il clima di delegittimazione della giustizia e di tensione sociale possa costituire un detonatore di aggressività estrema in menti labili. Chiedo al ministro Alfano di riferire in Parlamento sulla tragica vicenda di Milano e di chiarire come sia stato possibile che un uomo armato sia potuto entrare in un tribunale trasformandolo in un luogo di terrore. Idv sollecita vivamente le istituzioni ad operare per l’immediata ricostruzione di un atteggiamento di rispetto verso la giustizia e di accettazione delle regole, evitando affermazioni ed atteggiamenti che possano invece indicare gli operatori della giustizia come punti di scarico della disperazione.

Ignazio Messina

Segretario Nazionale IdV

Federico Palomba

Responsabile Nazionale Laboratorio Legalità Idv