M5S: Nemmeno Cetto la Qualunque arrivava a tanto

“L’ultima di Di Maio su pensioni e quota 100 è che avrebbe parlato con le partecipate, cioè gli stessi  “carrozzoni” che vorrebbe tagliare per ridurre i costi e queste gli avrebbero garantito che con quota cento ci sarebbe “più di una assunzione per ogni pensionato”. Non sono economista ma risulta difficile capire come con meno soldi si riescano ad assumere più persone. L’Inps invece stima, con quota cento, un incremento dei flussi pensionistici da 519 mila a 896 mila, cioè circa 300  mila pensionati in più nel prossimo anno. A questo punto, volendo credere alle promesse  di Di Maio, nel prossimo anno avremo oltre 500 mila assunzioni. Quindi, taglio della spesa degli enti inutili, meno soldi alle società partecipate che però assumeranno di più. Nemmeno “Cetto la Qualunque” riuscirebbe a fare promesse così. La pancia degli italiani ci casca ancora ma che succederà quando il cervello riprenderà a funzionare?” Cosi’ Ignazio messina, segretario nazionale dell’Idv.