Legittima Difesa,Messina:bene assoluzione nostro ddl giusto

“L’assoluzione per legittima difesa di per l’uccisione del ladro albanese conferma che era giusta la proposta di legge di iniziativa popolare promossa da IDV e firmata da due milioni di cittadini. L’assoluzione smentisce clamorosamente quanti, per non esaminarla neppure, hanno detto che si sarebbe verificato il far west. Invece era ragionevole persino  evitare le pesanti sofferenze del processo, lamentate dall’imputato, che sarebbero derivate dalla sua approvazione. E’ necessario dare regole uniformi valide per tutti, come faceva la nostra pdl. Noi denunciamo l’inadempienza del Senato nel non averla neppure iscritta  all’odg della commissione, sebbene IDV lo abbia ripetutamente richiesto. In tal modo, se neanche la firma di oltre due milioni di cittadini ha valore, il Parlamento ha di fatto stracciato il principio costituzionale per cui nella nostra democrazia il potere appartiene al popolo. IDV vuole rassicurare quei milioni di cittadini che si presenterà alle prossime elezioni politiche riproponendo quella proposta di legge; ed a tal fine chiede a quegli stessi cittadini di premiare col voto lo sforzo e l’intendimento futuro di Italia dei valori affinchè la nostra riproposizione abbia massimo peso”. E’ quanto dichiara Ignazio Messina, segretario nazionale del’idv.