L’Aquila, la ricostruzione che non va: il caso del Masterplan di via XX Settembre

E’ l’enorme palazzo che svetta in una via XX Settembre quasi interamente ricostruita, oggetto del cosiddetto “Masterplan di via XX settembre” che però, a distanza di quasi nove anni, ancora non vede la luce. Cinque milioni di euro stanziati per il progetto ormai da anni sono fermi nelle casse del Comune, ma pur essendo il masterplan approvato i lavori non partono e 30 famiglie non possono rientrare nelle loro case. Il consigliere dell’Italia dei Valori Lelio De Santis punta il dito contro la giunta Biondi e i dirigenti degli uffici comunali che si occupano, a vario titolo, della ricostruzione.