Lunedì 18 maggio 2015 alle ore 10 in via Monzambano 10 a Roma (all’esterno della sede dell’Anas), un sit-in promosso dall’Italia dei Valori per denunciare sprechi, disservizi e megastipendi erogati da Anas.

All’iniziativa hanno partecipato il segretario nazionale del partito Ignazio Messina, il Portavoce parlamentare Nello Formisano e il senatore Idv Michelino Davico.

L’iniziativa si è svolta in concomitanza con con lo svolgimento dell’assemblea convocata dalla società in cui si approverà il bilancio e Pietro Ciucci si dimetterà come preannunciato in precedenza.

Nell’occasione è stato distribuito un dossier dell’Idv in cui sono illustrati decine di casi di “spese pazze” di Anas sotto la gestione Ciucci e saranno riportate le cifre dei maxi stipendi elargiti ai vertici della Società Autostrade Italiana.

Il dossier contiene anche un fotoracconto di numerosi casi di viadotti e ponti collassati con indicate, a margine, le risorse pubbliche spese e tutte le opacità che hanno caratterizzato la progettazione e l’esecuzione dei relativi lavori. Temi sui quali l’Italia dei Valori ha altresì annunciato il deposito di un’interrogazione parlamentare.

Segreteria Nazionale IdV

Leggi l’instant book