L.Bilancio, Romani: Bene sostegno ad abolizione superticket

 “Quando le idee sono giuste tutti cercano di farle proprie. Apprendo ora che al tavolo sulla sanità alla Leopolda hanno sostenuto la mia proposta di togliere il superticket per le fasce di reddito più basse. Possiamo discutere sulla gradualità, pure sulla eventuale copertura, ma quello su cui non c’è da discutere è la disuguaglianza che si è creata sull’accesso alle cure creato da questo “balzello” introdotto nel 2011 come misura transitoria è ancora in vigore. Noi come Idv ci battiamo e batteremo sempre contro queste disuguaglianze, che inoltre nello specifico si traducono anche in uno svantaggio per le casse dello Stato, visto che i pazienti trovano più conveniente fare gli esami e le visite specialistiche negli Istituti convenzionati, quindi oltre a non intascare il ticket la Regione deve pagare”. Cosi’ Maurizio Romani, senatore Idv e vicepresidente della commissione sanità a Palazzo Madama che unitamente ai colleghi senatori IdvAlessandra Bencini e Francesco Molinari ha avanzato la proposta dell’eliminazione del superticket.