Ema: Idv, contro Italia partita sporca, scelta scandalosa

“La scelta di assegnare ad Amsterdam e non a Milano la sede Ue dell’Ema e’ scandalosa. Contro l’Italia  si e’ giocata una partita sporca che ha visto schierarsi compatti i paesi nordici. Milano avrebbe rappresentato la sede naturale perche’ l’Italia e’ tra i primi Paesi per la ricerca farmacologica e la produzione di farmaci innovativi”.Per Romani, Bencini e Molinari “l’Italia oggi e’ stata messa in un angoloe a questo punto sarebbe opportuno davvero pensare seriamente a rivedere la nostra idea di Europa. Un’Europa  che dopo quanto accaduto oggi evidentemente non ci merita”.Lo dichiarano i senatori Idv, Maurizio Romani, vicepresidente della Commissione Sanita’, Alessandra Bencini e Francesco Molinari.