Corruzione: De Santis: da dati Istat è emergenza

Il rapporto dell’Istat dalla corruzione in Italia e, in particolare, in Abruzzo fotografa una situazione drammatica di cattive pratiche e di malcostume a tutti i livelli.La corruzione anche in Abruzzo è diventata la vera emergenza sociale, che deve essere combattuta con fermezza. Troppo spesso, nelle pubbliche amministrazioni, prevalgono l’indifferenza o  la complicità  Noi dell’Italia dei valori ci siamo sempre battuti contro corruzione e malaffare, spesso suscitando un senso di fastidio!”.“Ci vuole più determinazione e prevenzione nei luoghi dove si consuma la pratica del favoritismo, propedeutico alla corruzione. Nei prossimi giorni, a L’Aquila il segretario nazionale dell’Italia dei valori, Ignazio Messina, presenterà le nostre proposte contro ogni forma di corruzione”, conclude.Lo scrive in una nota Lelio De Santis, segretario regionale  dell’Italia dei valori.