Chiusura azienda Ignazio Cutro’ funerale di onesta’ e giustizia

ignazio-cutroLa chiusura dell’azienda del testimone di giustizia Ignazio Cutrò è un funerale per lo Stato e per la dignità di un cittadino che ha opposto il proprio coraggio alla mafia. Ci sentiamo tutti sconfitti di fronte a casi del genere ma ciò che più dovrebbe spingerci a riflettere è che non essere il punto di riferimento per chi intraprende seriamente, anche a rischio della propria vita, la lotta alla mafia ed al racket, porta a dubitare dell’autorevolezza dello Stato, della politica, delle Istituzioni. E’ questo l’atto imperdonabile. Ad Ignazio Cutrò diciamo che non è lui a doversi scusare ma chi ha permesso che questo accadesse, con indifferenza e non curanza. Italia dei Valori è pronta, insieme a lui, a continuare questa battaglia comune, perché siamo sicuri che il nostro coraggio non finirà qui. Ci rivolgiamo, pertanto, ai Ministri Alfano e Orlando perché possano intervenire a sostegno di un imprenditore onesto che si è trovato solo.

Ignazio Messina

Segretari Nazionale IdV

Valeria Grasso

Responsabile Nazionale Laboratorio contro tutte le mafie