Paolo Caracausi

Editoria, Idv: scongiurare licenziamenti

Il Consiglio comunale di Palermo ha approvato, questa mattina, un ordine del giorno a favore dei quattro lavoratori che l’azienda televisiva Tgs intende licenziare. L’ordine del giorno è stato presentato dal consigliere comunale Paolo Caracausi (Idv) e controfirmato e votato favorevolmente dalla maggioranza dei consiglieri presenti in Aula. “Mi auguro che il sindaco si attivi al più presto, al fine di avviare un percorso che porti alla revoca del licenziamento dei lavoratori”, dice Caracausi.

Caracausi, consiglio approva Odg contro la plastica in mare e spiaggia

Il consiglio comunale di Palermo ha approvato all’unanimita’ un ordine del giorno presentato dalla Terza commissione consiliare, presieduta da Paolo Caracausi (Idv), e controfirmato da tutti i rappresentanti politici dell’Aula, che impegna il sindaco a emanare adeguati provvedimenti per il divieto dell’uso e del trasporto della plastica a mare, in spiaggia e sulle barche. “Un ordine del giorno chiesto con forza dai rappresentanti del laboratorio ambiente di Idv ed in particolare da Beatrice Feo Filangeri ed Elvira Vernengo, neo responsabili del laboratorio nazionale e regionale – dice Caracausi – secondo quello che e’ ormai l’indirizzo europeo.I nostri mari subiscono da anni l’inquinamento da plastica che ha raggiunto Leggi Tutto

Caracausi, Pronti al rilancio. Al via la stagione referendaria.

L’assemblea di sabato scorso a Roma ha dato l’avvio alla fase di rilancio di Italia dei Valori non solo a livello nazionale, ma anche nei territori. Ritrovando come compagno di viaggio Antonio Di Pietro, siamo pronti ad avviare una nuova stagione referendaria che coinvolgera’ anche la Sicilia e Palermo”. Lo dice Paolo Caracausi, vicesegretario Idv Sicilia e consigliere comunale di Palermo. “Temi come legittima difesa, lotta al gioco d’azzardo, gestione dei beni confiscati alla mafia, lotta all’evasione e alla corruzione, confisca dei patrimoni ai corrotti e ai corruttori, detrazione al 50% di tutte le spese, tutela dei piu’ deboli – continua Caracausi – saranno le nostre stelle polari ovunque e in particolar modo in Sicilia. Leggi Tutto

Turismo, Caracausi: Lettera ad Orlando e Musumeci, incentivarlo

Operatori del Settore Turismo si lamentano da una parte la mancanza di controlli per affrontare l’abusivismo e di aiuti in termini di defiscalizzazione, dall’altra manifestano la necessità di promuovere in maniera strutturata la nostra Isola e  la nostra città con il circuito arabo-normanno.  Ho ricevuto  una mail da Claudia Vitale operatrice del settore ricettivo cittadino che ha partecipato al World Trade Market (Wtm) di Londra, uno dei più importanti eventi per l’industria turistica a livello mondiale. La Vitale sottolinea come mentre Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria fanno squadra con il coordinamento di Enit, la Regione Puglia in maniera egregia promuove le sue eccellenze la Sicilia al WTM così come a quasi tutte le fiere non viene fuori per quello che è . Leggi Tutto
Palermo: Stop intimidazioni a Centro Padre Nostro

Palermo: Stop intimidazioni a Centro Padre Nostro

atti_vandalici_padrenostroI continui raid furti ed atti vandalici ai danni del Centro padre Nostro a Brancaccio (Palermo) vanno assolutamente fermati: chiederò alle autorità di pubblica sicurezza di intervenire in modo strutturale per difendere questo presidio sociale e di legalità sul territorio, due settimane fa ignoti sono entrati nel cantiere dove sorgerà il Centro aggregativo Leggi Tutto

“La costa sud deve rinascere, basta ritardi”

“La costa sud deve rinascere, basta ritardi”

tavola rotondaLa costa Sud di Palermo deve rinascere, non è più tempo di promesse o di vuoti annunci: servono azioni concrete nell’immediato per restituire ai cittadini un tratto di costa tra i più belli della Sicilia.

Dall’incontro di oggi sono emerse alcune importanti notizie l’amministrazione comunale si è impegnata a installare tre aree giochi per bambini Leggi Tutto

laboratorio turismo Laboratorio Telecomunicazioni laboratorio Legalità laboratorio Estero laboratorio agricoltura laboratorio scuola