Francesco Molinari

Giustizia: Idv, stop ipotesi soppressione tribunali minori

“La lettera inviata al presidente Grasso, con cui il commissario per i diritti umani del Consiglio d’Europa stronca l’ipotesi della soppressione dei tribunali per i minorenni in discussione al Senato, rappresenta la pietra tombale su quell’ipotesi avventurosa. La commissione giustizia ne prenda immediatamente atto votandone lo stralcio”. Se i bambini potessero parlare” a difesa del sistema esistente. “Erano tutti contrari.Oltre noi c’erano Csm, Garante dell’infanzia, magistratura ordinaria e minorile, Unicef, una folta rappresentanza del volontariato, in linea con una corposa e costante giurisprudenza costituzionale che ha sempre circondato il sistema di giustizia minorile italiano di una speciale guarentigia. Leggi Tutto

Migranti:Molinari,urgono maggiori controlli su fondi erogati

Non ci stupisce questa ennesima pentola scoperchiata, espressione di un collaudato sistema di utilizzo iniquo di fondi pubblici, ma, non possiamo che esprimere apprezzamento per l’intervento della Dda di Catanzaro che con l’operazione, denominata ‘Jonny’, ha fatto luce su un sistema di foraggiamento della cosca Arena, attraverso l’ accaparramento di fondi pubblici destinati all’immigrazione e, nello specifico, al Cara di Isola Capo Rizzuto”. Lo afferma, in una dichiarazione, il senatore di Idv Francesco Molinari. Leggi Tutto

Falcomata’ si preoccupi di garantire una amministrazione trasparente

IdV è dalla parte della  giornalista Caterina Tripodi e di tutti i giornalisti coraggiosi che, in Calabria, ancora garantiscono la libera informazione senza vincoli di ossequio ai poteri forti e ad una  certa  politica, poco trasparente e pulita. Ci sorprendono,  invece,  i  modi “ingenui”,  del sindaco della Città Metropolitana di Reggio che, a nostro avviso, assomiglia, sempre più,  al personaggio del giovane Andrea nella commedia “I Polifroni – Storia di una ricca famiglia reggina” tratta dal romanzo di Saverio Strati la “Conca degli Aranci”. Andrea candidato a sindaco della sua città  alla domanda “Tu non hai esperienza”, del fratello Tony, risponde: “L’esperienza si fa strada facendo. Nessuno è nato imparato, no! Comunque, mi hanno detto che non mi devo preoccupare. Ci pensano loro a tutto. Leggi Tutto

Legittimadifesa, Senatori Idv: Così, noi non la votiamo

Questa legge, così come uscita ieri dalla Camera, noi di Idv al Senato, non possiamo votarla in quanto non corrisponde a quella da noi proposta di iniziativa popolare che ha visto la sottoscrizione certificata di oltre due milioni di italiani. Lavoreremo per migliorarla perché il compromesso trovato peggiora quasi l’esistente che, aggiunto alla scriminante della proporzionalità, del turbamento psichico e della temporalità, è davvero un bel pasticcio per stessa ammissione di chi, ieri però l’ha votata. La legittima difesa non può’ avere orari. Non può’ essere distinta tra giorno e notte.  ”. Così in una nota i senatori dell’Italia dei Valori, Alessandra Bencini, Francesco Molinari, Maurizio Romani.

Criticita’ mosse dall’idv per il bando di concorso all’università’ di Tor Vergata

Come rappresentante in Senato è doveroso stigmatizzare “stranezze”  che , spesso e volentieri, si palesano nell’attuazione dei bandi di concorso all’interno delle Universita’. Un esempio,  quello indetto, lo scorso 4 Aprile,  dall’Universita’ di Tor Vergata per l’ ammissione alle scuole di specializzazione in Genetica medica, Scienza dell’alimentazione,  di Patologia e  Biochimica clinica, rivolto  ai laureati non medici,  ma afferenti alla facoltà di Medicina e Chirurgia. Il Bando  prevede, puntualmente, la partecipazione di altre università gemellate con l’Università capofila- Tor Vergata, tra le quali l’Università di Catanzaro, Bari, Chieti-Pescara e la Sapienza di Roma. Leggi Tutto

‘Ndrangheta. Molinari: politica imiti forze ordine e magistratura

“Ancora, purtroppo, una brillante operazione della Dda di Reggio Calabria. Purtroppo perché quella terra sembra non riuscire mai a scrollarsi di dosso il pesante e vergognoso fardello che si chiama ‘Ndrangheta”. Lo dichiara il senatore Idv, Francesco Molinari, membro della Commissione Antimafia, commentando l’inchiesta coordinata che ha portato all’emissione di 15 provvedimenti di fermo per esponenti di primo piano della cosca Condello che aveva assunto la gestione monopolistica dei servizi di “buttafuori” dei principali locali d’intrattenimento serale e notturno del capoluogo calabrese. Leggi Tutto

laboratorio turismo Laboratorio Telecomunicazioni laboratorio Legalità laboratorio Estero laboratorio agricoltura laboratorio scuola