Francesco Molinari

Lavoro: Molinari, basta con farsa tirocinanti giustizia

“La Calabria e’ una terra maledetta perche’ si ritrova una classe dirigente che dimentica gli impegni presi con i suoi figli. Figli che, in alcuni casi, si ritrovano da 15 anni nel limbo dei mobilitati in deroga, ostaggio di un infinito vortice di promesse e bugie da cui non riescono a liberarsi. Un esempio lampante e’ il tirocinio della Giustizia ‘manifestazione di interesse’, in attuazione delle intese raggiunte dalla Regione Calabria e le Corti d’Appello e procure Generali della Calabria Leggi Tutto

Turchia, Molinari: Europa non “regali” Ankara a spinte illiberali

Con l’Italia dei Valori appartengo a coloro che ritengono che la Turchia sia parte integrante e importante di quell’Europa dei Popoli che deve trovare forma giuridica negli Stati Uniti d’Europa e per questa ragione ho manifestato la preoccupazione dell’Idv per il momento storico estremamente delicato che attraversa la Repubblica turca. Ribadisco la condanna senza alcuna indulgenza del tentato golpe del luglio 2016, ma altrettanto fermamente esprimo grave preoccupazione per il prolungamento dello stato di emergenza nel paese”. Leggi Tutto

Mafia, Molinari: subito codice autoregolamentazione e legge Lazzati

“Dopo i nuovi comuni sciolti per infiltrazioni mafiose, cinque in un colpo solo, se non sbaglio un nuovo record per la Calabria, ormai è difficile avere certezza che il prossimo comune calabrese coinvolto non sarà quello di propria residenza. Rilevo con amarezza che si stia avverando il peggior scenario possibile, ‘l’inutilità del momento elettorale’, parafrasando Corrado Alvaro. Infatti se agli ‘scioglimenti a raffica’, che mi auguro siano stati predisposti in base a rigorosi accertamenti nel rispetto della legge, uniamo anche lo stillicidio quasi giornaliero sui neo consiglieri regionali eletti in Sicilia, l’ultimo caduto nella “rete” dei Pm è il rampollo dei Genovese per accusato di riciclaggio, Leggi Tutto

Ema: Idv, contro Italia partita sporca, scelta scandalosa

“La scelta di assegnare ad Amsterdam e non a Milano la sede Ue dell’Ema e’ scandalosa. Contro l’Italia  si e’ giocata una partita sporca che ha visto schierarsi compatti i paesi nordici. Milano avrebbe rappresentato la sede naturale perche’ l’Italia e’ tra i primi Paesi per la ricerca farmacologica e la produzione di farmaci innovativi”.Per Romani, Bencini e Molinari “l’Italia oggi e’ stata messa in un angoloe a questo punto sarebbe opportuno davvero pensare seriamente a rivedere la nostra idea di Europa. Leggi Tutto

Riina, Molinari: pietà per morte non offusca gravissime scelte di vita

La pietà di fronte alla morte di qualunque essere vivente non deve mai offuscare quanto ha commesso nella sua vita, scelte gravissime”. È quanto dichiara il senatore Idv Francesco Molinari, membro della commissione Antimafia, sulla morte del boss di Cosa nostra Totò Riina. “Rammarica – continua il senatore – che non ci abbia consentito di chiarire i molti misteri che ancora avvolgono diversi aspetti della recente storia di questo Paese e degli intrecci perversi fra spezzoni di esso e chi non ha mai accettato l’esistenza pervasiva della criminalità organizzata. Leggi Tutto

Molinari, aziende a rischio per ritardi Pon ricerca

“E’ scandalosa la sequenza di ritardi accumulati dalle erogazioni dei Pon Ricerca 2007-2013. Una situazione difficile che sta mettendo a serio rischio tutte le aziende coinvolte”. E’ quanto afferma, in una nota, il senatore di IDV Francesco Molinari che sulla vicenda ha presentato un’interrogazione ai ministri dello Sviluppo economico e dell’istruzione. “Si tratta, in particolare – prosegue Molinari – del progetto Pon 01_01522 del 9 aprile 2010, risalente alla vecchia programmazione comunitaria su cui non poche aziende hanno investito ingenti risorse proprie. Leggi Tutto

Banche. Idv: scambio accuse consob-bankitalia brutta pagina per paese

“Lo scambio di accuse tra la Consob e la Banca d’Italia sulla crisi delle banche venete sono una brutta pagina per il Paese”. “In questa vicenda – spiegano i parlamentari – i politici si sono trasformati in giudici e si sono messe l’una contro l’altra le due agenzie che dovrebbero essere parti terze e di garanzia rispetto al dibattito politico. E in mezzo a questo scambio di accuse a pagare le spese sono i cittadini e i risparmiatori”.”Vale la pena far notare che è rimasto sospeso il ruolo della Magistratura che doveva agire, avendone possibilità e requisiti, ma che non lo ha fatto. Leggi Tutto

Scuola. Molinari: Fedeli adotta mio ddl, ora da parole a fatti

“Non posso che accogliere favorevolmente la decisione annunciata oggi dal ministro all’Istruzione, Valeria Fedeli, di far tornare a scuola l’insegnamento dell’educazione civica. Di fatto il ministero ha adottato il mio ddl che mira a introdurre nelle scuole dell’obbligo l’insegnamento e il processo formativo con cui gli studenti acquisiscono la consapevolezza di diventare soggetti attivi e protagonisti della comunita’ europea informata ai principi e ai valori della Costituzione italiana e delle norme dell’Unione europea”. Leggi Tutto

Molinari: rinviato a giudizio ex comandante cc Molochio

Giorni fa il Giudice per l’udienza preliminare di Palmi ha disposto il rinvio a giudizio dell’ex comandante della stazione dei Carabinieri di Molochio, Pasquale Forte, nel procedimento scaturito a seguito della mia interrogazione a cui e seguita un’indagine interna dell’Arma. Fermo restando il principio di innocenza fino al terzo grado di giudizio, viene da dire che c’è ancora speranza”. Leggi Tutto

Scuola, Molinari: parere positivo su insegnamento cittadinanza europea

È stato emesso oggi il parere positivo dalla commissione Politiche dell’Unione europea del Senato sul mio disegno di legge per l’introduzione dell’insegnamento di Costituzione e cittadinanza europea nelle scuole dell’obbligo. È una prima tappa del percorso di affermazione dell’importanza decisiva dell’educazione civica, dell’educazione alla legalità, al rispetto e alla tolleranza nella formazione del giovane cittadino”. Leggi Tutto

‘Ndrangheta, Molinari: divieto propaganda elettorale, calendarizzato mio ddl

È con grande soddisfazione che annuncio che oggi verrà calendarizzato in commissione Affari costituzionali del Senato il mio Ddl che reca ‘Disposizioni concernenti il divieto di propaganda elettorale per le persone appartenenti ad associazioni mafiose e sottoposte alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza’, conosciuto come legge Lazzati”. “Questo è il primo passo nell’ambito dell’affermazione di un principio di civiltà che Leggi Tutto

Banche. Molinari: si convochi commissione

Dopo mesi di attesa pare stia prendendo forma la commissione parlamentare che dovrà indagare sui dissesti delle banche. La lista, però, non è ancora completa: mancano all’appello per esempio i nominativi di Fratelli d’Italia, Ap e Gal. Queste forze politiche procedano a nominare i rispettivi rappresentanti in Commissione così che possa finalmente partire. Delle due l’una: o erano fesserie le richieste di giustizia e trasparenza che provenivano dai loro banchi oppure fa comodo che la Commissione non parta o che non concluda i lavori in questa legislatura”. Leggi Tutto

Intimidazione sindaco Taurianova:Molinari,non lasciarlo solo

Oggi piu’ che mai lo Stato deve far sentire la sua presenza e la sua forza stando vicino al sindaco di Taurianova, Fabio Scionti”. Lo afferma il senatore Idv, Francesco Molinari, componente la Commissione Antimafia. La bomba di due giorni fa e’ un segnale che la criminalita’ organizzata non ha inviato solo al primo cittadino del comune calabrese, ma rappresenta un gesto di sfida proprio all’autorita’ dello Stato stesso. Scionti sta facendo bene il compito per cui e’ stato scelto dai cittadini, bisogna fare in modo che continui a farlo. Episodi del genere, purtroppo, qui in Calabria non sono isolati. Leggi Tutto

Antimafia. Idv: ok riforma, beni sequestrati saranno valorizzati

L’Idv voterà favorevolmente alla Riforma del Codice Antimafia soprattutto, perché questa riforma, porterà l’Agenzia dei beni confiscati ad avere una migliore efficienza sia grazie alla sua riorganizzazione che all’aumento della dotazione di personale. Inoltre si procederà alla valorizzazione effettiva dei beni sequestrati e confiscati alle mafie: in questo modo il contrasto sul piano patrimoniale sarà reale”. Leggi Tutto

laboratorio Sanità laboratorio turismo Laboratorio Telecomunicazioni laboratorio Difesa laboratorio Sicurezza laboratorio Politiche Regionali
laboratorio Legalità laboratorio Lavoro laboratorio Estero laboratorio Economia laboratorio agricoltura laboratorio scuola laboratorio lotta alla mafia