Ignazio Messina

Messina: nostra la legge di iniziativa popolare, Ostellari ci ascolti

Il disegno di legge di iniziativa popolare sulla legittima difesa all’esame della commissione giustizia del senato è quello dell’Italia dei Valori. Chiediamo di essere auditi dal Presidente Ostellari per rispetto di due milioni di firme che i cittadini hanno scelto di apporre. Quello che chiediamo? Non pistoleri per le strade ma la possibilità di difendersi in casa senza il rischio di essere processato o di risarcire il danno”. Lo dichiara il segretario nazionale IdV, Ignazio Messina.

Idv e Leoluca Orlando immaginano la Palermo del futuro

Immaginare la Palermo del futuro, ascoltare le istanze della città e programmare i provvedimenti necessari per dare una svolta all’azione dell’Amministrazione comunale per il prosieguo della sindacatura. Questi i contenuti dell’assemblea pubblica di Idv che si è svolta ieri a Palazzo delle Aquile in un’affollata Aula Rostagno, con la partecipazione del sindaco Leoluca Orlando.“Noi siamo a disposizione di un progetto che abbia al centro Palermo, la legalità, i giovani, le periferie – ha detto il segretario nazionale di Idv, Ignazio Messina – Dobbiamo attrezzarci per proseguire questo percorso anche dopo il 2022. Non siamo a servizio del sindaco o dell’amministrazione, ma del futuro dei cittadini”. “Palermo è cambiata molto in questi anni, bisogna proseguire su questa strada pur consapevoli delle criticità che viviamo – Leggi Tutto

Ue, Conte e Salvini la piantino di prendere in giro gli Italiani

L’accordo UE sui migranti è vuoto. Mi sembra che all’art. 6 ci sia una grossa presa per i fondelli. Si accoglie dunque su base volontaria? La traduzione di questo atto vuol dire che chi non vuole non accoglie e quindi continueremo a farlo solo noi.  Caro Conte e caro Salvini, vorrei farvi notare che si festeggiano le vittorie, e questa non lo è. Avete provato a spacciarla per tale ma dovreste evitare di offendere l’intelligenza degli Italiani.” Cosi’ in una nota Ignazio Messina, segretario nazionale dell’Idv.
Per saperne di piu’ clicca su:  http://www.lastampa.it/2018/06/29/esteri/migranti-il-vertice-ue-si-sblocca-allalba-c-laccordo-di-tutti-i-leader-s2y9P3B98uMVx66xU4UwrM/pagina.html

Assemblea Nazionale programmatica con la partecipazione di Antonio Di Pietro

Care amiche, cari amici, rispettando l’impegno preso in occasione dell’assemblea nazionale del 28 aprile u.s., dove insieme abbiamo deciso di proseguire con convinzione e determinazione il nostro impegno nell’Italia dei Valori, ho convocato l’Assemblea Nazionale per Sabato 16 giugno 2018 alle ore 09:30, presso l’Hotel Palatino in Roma  via Cavour 213. All’ordine del giorno, di esclusiva competenza dell’esecutivo nazionale, a norma del nostro statuto, l’approvazione del bilancio 2017. L’assemblea nazionale invece sarà chiamata a discutere della situazione politica nazionale e territorialee confrontarsi sulle proposte da mettere in cantiere per caratterizzare la nostra futura azione politica e rivendicare la nostra identità.Dovremo rilanciare i nostri temi, attuali e ad oggi irrisolti: dalla legittima difesa al contrasto al gioco d’azzardo, Leggi Tutto

Governo: ora governino, noi vigili per il bene comune

“Ritengo che la nascita del governo lega – m5s sia corretta perché rispettosa della scelta degli italiani e che il Presidente della Repubblica abbia ben operato. Ora che governino dimostrando di saperlo fare. Noi di Italia dei Valori, in totale autonomia, intendiamo confrontarci sui nostri temi, tra cui la legittima difesa (con due milioni di firme raccolte sulla nostra legge di iniziativa popolare), lotta alla corruzione, lotta alla mafia e gestione dei beni confiscati, lotta all’evasione fiscale e giusta tassazione, lotta al gioco d’azzardo, violenza di genere, tutela dell’ambiente e degli animali, lotta alle caste. Su ognuno di questi temi c’é un nostro disegno di legge depositato in Parlamento. Leggi Tutto

Mattarella ha fatto bene

Ha fatto bene il Presidente Mattarella a non cedere che ai diktat dei populisti Salvini e Di Maio facendo gli interessi degli italiani e garantendo il rispetto della costituzione. Ora un governo del Presidente che faccia la legge di stabilità e sia promotore di una nuova legge elettorale che attribuisca il premio di maggioranza alla coalizione che supera il 40%. Poi subito al voto restituendo la parola ai cittadini italiani che non si faranno più ingannare da inconsistenti proposte politiche e da falsi profeti.

laboratorio turismo Laboratorio Telecomunicazioni laboratorio Legalità laboratorio Estero laboratorio agricoltura laboratorio scuola