Ignazio Messina

Ilva: quintali di amianto, piano di risanamento non adeguato

“Il dato di migliaia di quintali di materiale legato all’amianto stoccati in Ilva, conferma che il piano ambientale previsto non è assolutamente adeguato, nei tempi e nelle procedure necessarie, ad eliminare il danno. Siamo nella fase delicatissima di cessione della proprietà Ilva alla multinazionale Mittal su cui le istituzioni locali, le organizzazioni sindacali Leggi Tutto

Raggi rinviata a giudizio? Complimenti

Ho appreso che la Procura di Roma ha chiesto il rinvio a giudizio del Sindaco Raggi per falso.Ho letto che la Raggi ha espresso soddisfazione “basta fango” e che Grillo ha gioito.Sinceramente penso che, per un sindaco, un rinvio a giudizio non sia un evento da festeggiare ma qualcosa di cui vergognarsi e un buon motivo per dimettersi.La verità che i leader dei5 stelle parlano bene e razzolano male, altro che gridare onestà e legalità.L’onestà non si grida, si pratica, sempre! Da ex sindaco, da cittadino, mi auguro che la Raggi venga assolta mapenso che, se non dovesse andare così, riuscirebbe a far passare una eventuale condanna per un premio ricevuto. Leggi Tutto

Antimafia, Messina:bene estensione misure prevenzione antimafia a corruzione e stalking

“Italia dei valori plaude alla definitiva approvazione del testo di modifica del codice antimafia perché, oltre alle altre disposizioni, contiene l’estensione delle misure di prevenzione a indiziati di stalking e di corruzione. Consideriamo il primo aspetto fondamentale nel contrasto delle sempre più gravi forme di violenza contro le donne e domestica; da ora in poi polizia e  magistratura avranno gli strumenti giuridici per sottoporre fin dal primo momento chi ha mostrato istinti violenti ad un asfissiante controllo volto a prevenire eventi irreparabili. Leggi Tutto

Dottoressa violentata, Messina: stop concezione proprietaria dell’uomo sulla donna

Ai quasi quotidiani femminicidi si stanno aggiungendo altrettanto frequenti stupri. Gli autori sono per lo più bianchi ai danni di donne bianche: almeno su questo cessino le strumentalizzazioni. Se non si capisce che bisogna andare alle radici della violenza il problema sarà destinato a crescere ed il numero delle vittime a salire.IdV ha già presentato una proposta di legge organica Leggi Tutto

Carceri, Messina: bene Orlando su polpen

Idv concorda col ministro Orlando sull’importanza dei compiti e la pari dignità della Polizia penitenziaria rispetto agli altri Corpi di polizia. Questo processo di valorizzazione, iniziato vent’anni fa, con Orlando sta trovando ulteriore conferma e sviluppo. Esso è essenziale per la sicurezza dello Stato e per la rassicurazione dei cittadini. Leggi Tutto

Ius soli: Messina (Idv), ben venga con tutte le garanzie

“Un bambino che nasce in Italia, vive in Italia, va a scuola in Italia, parla nella nostra lingua, ha diritto di essere cittadino italiano. Una condizione pero’ va garantita. Massima sicurezza e controlli perche’ la paura degli italiani, fomentata anche da campagne di odio, e’ reale e non e’ piu’ purtroppo solo percezione. Quindi ben venga lo ius soli ma, al contempo, e’ fondamentale dare ai cittadini la garanzia di potersi difendere nella propria casa. Quindi noi di Idv chiediamo che venga approvata la nostra legge sulla legittima difesa sottoscritta da due milioni di persone e che giace in commissione giustizia al senato. Leggi Tutto

Messina: “La candidatura di Fava? Farà vincere i Cinquestelle”

La candidatura di Claudio Fava e le spaccature della sinistra hanno come obiettivo fare perdere in Sicilia Renzi e vincere 5 stelle. È intollerabile che la frattura nazionale del Pd debba avere come prime vittime i siciliani condannati ad un altro governo incapace e senza prospettive di futuro. C’è una esperienza vincente, Palermo, perché qualcuno fino a ieri l’ha condivisa ed oggi non ritiene di applicarla a livello regionale?Possiamo vincere e stiamo a lambiccare la formula per perdere.Noi di Italia dei Valori invitiamo la sinistra ad unirsi e a costruire insieme il progetto della Sicilia di domani Leggi Tutto

Tribunali Minori. Messina: vittoria per stralcio norme su soppressione

IdV ha combattuto con i nostri senatori Bencini, Romani e Molinari, anche con un convegno scientifico al Senato,  una audace e forte battaglia contro la soppressione dei tribunali per i minorenni, la cui cultura va mantenuta ed utilizzata per l’istituzione del tribunale autonomo per la persona, la famiglia ed i minorenni. IdV ha invocato la costante giurisprudenza della corte costituzionale ed chiamato CSM, Garante per l’infanzia, UNICEF, ANM ed Associazione dei magistrati minorili, insieme alla società civile rappresentata dal CNCA e  dalle associazioni per le famiglie, a pronunciarsi contro quell’assurda proposta. Leggi Tutto

Ilva, Messina: piano Mittal per non regge

Per Idv il piano industriale di Mittal non regge: sull’ambiente non c’è traccia di cambio di tecnologia dal carbone al gas, sulla produzione si attesta a quantità prodotte che non permettono un bilancio in pareggio. Sull’occupazione scarica 4000 lavoratori degli attuali 14.000 sui commissari senza nessuna garanzia futura. Calenda che non può ignorare proposte alternative per i cittadini, i lavoratori di Taranto, Genova e Novi Ligure. Per Idv la salute e il lavoro nel mezzogiorno passano attraverso una scelta strategica che il Governo Leggi Tutto

C.sinistra, Idv: lettera aperta per le regionali in Sicilia

“La rinuncia del Presidente del Senato Pietro Grasso a candidarsi alla presidenza della Regione impone oggi una seria riflessione sulla scelta del nuovo candidato, ma anche e soprattutto sul progetto che lo deve sostenere. Pietro Grasso era certamente la giusta risposta al bisogno di buona e coerente politica, interpretata da personalità autorevoli, competenti e libere, ma, a nostro avviso, oggi non ci sono più le condizioni per affrontare le prossime elezioni regionali in Sicilia partendo dalla scelta del candidato. Leggi Tutto

Molise: Perriera nuovo commissario Idv

La segreteria nazionale dell’Italia dei Valori ha nominato Ivan Perriera nuovo commissario in Molise per l’Idv. “Con questa nomina  prosegue l’azione di radicamento sul territorio del partito, in particolare dopo la grande affermazione dell’Idv in occasione della raccolta firme a sostegno della proposta di legge popolare per potenziare la legittima difesa. Noi siamo forza politica di denuncia ma, nel contempo, di proposta costruttiva, nell’esclusivo interesse dei cittadini”. L’obiettivo primario affidato a Perriera è quello di consolidare il partito e riorganizzare le funzioni operative locali, che saranno propedeutiche al congresso regionale. Leggi Tutto

Legge elettorale, Messina: no al bordellum

A furia di parlarne non se ne farà nulla. Porcellum, consultellum, mattarellum, italicum e ora anche il cespugliellum e mentre i cittadini non sanno come arrivare a fine mese, che futuro dare ai propri figli, quali prospettive si prefigurano per chi a 50 anni ha perso il lavoro, la politica litiga puntando all’ingovernabilità e al “bordellum” per non avere, all’indomani delle elezioni, alcun  vincitore e tornare a praticare le intese a convenienza. Basta, si faccia una legge semplice che garantisca la governabilità e prima della pausa estiva. Noi dell’Italia dei valori abbiamo proposto tre cose semplici:  premio di maggioranza alla coalizione per garantire la governabilità, no capilista bloccati per rispettare la volontà dei cittadini, sbarramento al 3 %. Che gli altri si pronunzino su questo, la legge noi l’abbiamo depositata al Senato e li faremo la nostra battaglia”.

Gioco D’azzardo, Messina : ricerca cnr conferma allarme

La ricerca del CNR conferma altre analoghe che vedono il 20% di giovani coinvolti nel gioco d’azzardo, con una particolare pericolosità di quello online che sfugge al controllo degli adulti. Il gioco d’azzardo è diventato un enorme business, la terza industria italiana per fatturato (verso i 100 miliardi all’anno), I suoi danni sono sociali, per la disperazione che coglie i giocatori che perdono tutto nella scommessa, ed economico, perché sottrae grandi risorse ai consumi delle famiglie di cui rappresenta il 12%. Italia dei valori ha promosso una pdl sottoscritta dai cittadini e depositata in Parlamento che prevede il divieto assoluto dell’organizzazione dell’azzardo. Leggi Tutto

Pedofilia. Messina: dati inquietanti in Italia

“In occasione della giornata contro la pedofilia sono stati pubblicati dati estremamente inquietanti su questo fenomeno in drammatica crescita. Secondo i dati del Report Meter, nella rete TOR, protetta dall’anonimato, sono state registrate 1’946’898 immagini, contro il milione e poco più del 2015. Tonnellate di gigabyte hanno continuato a rappresentare il dolore e le urla dei bambini, violentati e venduti da abusatori che si mostrano ormai anche a viso scoperto. Le nazioni prese in considerazione sono state 42. A livello dell’Italia i dati diffusi da Telefono Azzurro documentano un rilevante aumento delle segnalazioni. Tutto ciò è estremamente preoccupante. Leggi Tutto

laboratorio Sanità laboratorio turismo Laboratorio Telecomunicazioni laboratorio Difesa laboratorio Sicurezza laboratorio Politiche Regionali
laboratorio Legalità laboratorio Lavoro laboratorio Estero laboratorio Economia laboratorio agricoltura laboratorio scuola laboratorio lotta alla mafia