Alessandra Bencini

Violenza Donne, Bencini: per combattere fenomeno serve formazione

Le analisi condotte da Eures sul femminicidio in Italia rivelano che la tendenza è tornata ad aumentare. Siamo alle prese con un fattore culturale trasversale, che come tale deve essere trattato”. Lo dichiara la senatrice Idv, Alessandra Bencini. “Il lavoro – spiega la parlamentare – è la principale connessione tra la sfera personale di un individuo e la società.Questo implica sia una responsabilità che una possibilità: la responsabilità di essere un ambiente sano, privo di molestie e discriminazioni; e la possibilità di diventare una leva per una maggior emancipazione e una via di fuga Leggi Tutto

Ema: Idv, contro Italia partita sporca, scelta scandalosa

“La scelta di assegnare ad Amsterdam e non a Milano la sede Ue dell’Ema e’ scandalosa. Contro l’Italia  si e’ giocata una partita sporca che ha visto schierarsi compatti i paesi nordici. Milano avrebbe rappresentato la sede naturale perche’ l’Italia e’ tra i primi Paesi per la ricerca farmacologica e la produzione di farmaci innovativi”.Per Romani, Bencini e Molinari “l’Italia oggi e’ stata messa in un angoloe a questo punto sarebbe opportuno davvero pensare seriamente a rivedere la nostra idea di Europa. Leggi Tutto

Povertà. Bencini: combatterla sia priorità prossimo governo

“Quella alla povertà è sicuramente una risposta prioritaria da dare in termini politici, soprattutto dal futuro governo che verrà”. Lo dichiara la senatrice Idv, Alessandra Bencini, membro della Commissione Lavoro, commentando il rapporto Caritas ‘Futuro anteriore’ su povertà giovanili ed esclusione sociale, presentato oggi a Roma. “In questa legislatura – spiega la parlamentare – si è istituito il REI, reddito di inclusione, un importante primo passo ma assolutamente insufficiente. Le risorse economiche messe a disposizione, infatti, non bastano per a coprire il numero di poveri stimati. Leggi Tutto

Banche. Idv: scambio accuse consob-bankitalia brutta pagina per paese

“Lo scambio di accuse tra la Consob e la Banca d’Italia sulla crisi delle banche venete sono una brutta pagina per il Paese”. “In questa vicenda – spiegano i parlamentari – i politici si sono trasformati in giudici e si sono messe l’una contro l’altra le due agenzie che dovrebbero essere parti terze e di garanzia rispetto al dibattito politico. E in mezzo a questo scambio di accuse a pagare le spese sono i cittadini e i risparmiatori”.”Vale la pena far notare che è rimasto sospeso il ruolo della Magistratura che doveva agire, avendone possibilità e requisiti, ma che non lo ha fatto. Leggi Tutto

Decreto Fiscale. Bencini: giochi, no a rinnovi automatici ma bando

La senatrice Idv, Alessandra Bencini, è la prima firmataria di un emendamento relativo all’articolo 20 del Decreto fiscale, con cui si chiede che l’Agenzia delle dogane e dei monopoli anziché “provvedere ad autorizzare la prosecuzione del rapporto concessorio in essere”, relativo alla raccolta, anche a distanza, delle lotterie nazionali ad estrazione istantanea, “presenti un bando di gara”.”Resto dell’idea – spiega Bencini – che lo Stato dovrebbe ridurre le concessioni, Leggi Tutto

Blog Grillo, Bencini: Elettori M5S non cadano in trappola mentitori seriali

È Grillo ad avere la benda bianca sugli occhi, anzi nera!” È il primo commento della senatrice Idv Alessandra Bencini in merito al post sul sito di Beppe Grillo che invita ad indossare una benda bianca davanti al Senato il 25 ottobre prossimo come segno di protesta contro la legge elettorale già approvata alla Camera.”Sollecito piuttosto gli elettori del Movimento Leggi Tutto

Ilva. Bencini: bene Calenda, si riparta da accordo di luglio

“È giusto, come ha dichiarato il ministro del Mise, Caro Calenda, bloccare la trattiva sull’Ilva se non si riparte dall’accordo sottoscritto a luglio”.”Dopo aver gia’ dovuto ingoiare la pillola amara dei licenziamenti e degli esuberi- precisa- e’ imprescindibile partire da un punto fermo: non toccare le contrattazioni in essere. L’accordo sottoscritto prevedeva, inoltre, che non venissero toccati i livelli salariali e gli scatti di anzianita’. Ora la Mittal ci ripensa e prova, di fatto, a pagarsi l’acquisizione dell’Ilva con i soldi dei lavoratori. Leggi Tutto

Movida, Idv: regole piu’ efficaci e controlli piu’ assidui

I senatori Idv, Alessandra Bencini, Maurizio Romani e Francesco Molinari hanno presentato un’interrogazione scritta ai ministri degli Interni e degli Esteri sulla morte di Niccolo’ Ciatti a Lloret de Mar in Spagna e sui numerosi casi di violenza accaduti negli ultimi mesi in Italia all’interno e in prossimita’ di discoteche, luoghi che dovrebbero essere di svago e divertimento ma che possono tramutarsi in ambienti pericolosi per l’incolumita’ delle persone. Leggi Tutto

Antimafia. Idv: ok riforma, beni sequestrati saranno valorizzati

L’Idv voterà favorevolmente alla Riforma del Codice Antimafia soprattutto, perché questa riforma, porterà l’Agenzia dei beni confiscati ad avere una migliore efficienza sia grazie alla sua riorganizzazione che all’aumento della dotazione di personale. Inoltre si procederà alla valorizzazione effettiva dei beni sequestrati e confiscati alle mafie: in questo modo il contrasto sul piano patrimoniale sarà reale”. Leggi Tutto

Lavoro, Bencini (idv): garanzie certe e concrete per i lavoratori di wind tre

Sono preoccupanti le prospettive o meglio, l’assenza di prospettive certe, per i circa 910 lavoratori del customer care ex H3G distribuiti nelle sedi di Palermo, Roma, Cagliari e Genova. Come già denunciato dai sindacati di categoria Cgil Cisl e Uil ‘non si ha chiarezza sulla tenuta del perimetro aziendale complessivo’. C’è il rischio che la fusione con Wind-Tre venga scaricata interamente sui lavoratori, procedendo all’esternalizzazione del servizio senza neanche conoscere a chi verrà affidato in outsourcing. Leggi Tutto

Bimba morta in auto: Idv, con sensore tragedie evitabili

“Ieri in provincia di Arezzo si e’ consumata la tragica morte di una bimba dimenticata in auto dai genitori. Negli ultimi anni, purtroppo, a causa prevalentemente dello stress e delle preoccupazioni giornaliere di tanti mamme e papa’, casi del genere sono sempre piu’ frequenti. Eppure basterebbe pochissimo perche’ morti cosi’ inumane non si ripetano. Abbiamo presentato gia’ nel 2014 un disegno di legge, fermo in ottava Commissione, che prevede una modifica del codice della strada con l’obbligo di dotare le autovetture di un dispositivo acustico il cui scopo e’ proprio quello di segnalare la presenza di esseri viventi quando il mezzo viene parcheggiato. Leggi Tutto

Terra dei Fuochi, Bencini: tre bimbi morti, De Luca riscrive realtà

“Nell’ultima settimana tre bambini, cittadini della terra dei fuochi, sono morti di tumore. Nel frattempo Vincenzo De Luca sventola rapporti stilati in collaborazione con l’ospedale oncologico, per dirci che la scienza esagera, che ciò che questi bambini hanno dovuto respirare, bere e mangiare non ha inciso poi così tanto sulla loro salute. Che le scorie tossiche non sono presenti sul territorio a un livello tale da essere pericolose e che non sussiste alcuna emergenza ambientale lì, solo voci e pregiudizio”. Così la senatrice Alessandra Bencini (Idv). Leggi Tutto

Ostia, senatori Idv a Lorenzin: rimuovere eternit da tetto Ospedale Grassi

I senatori Idv, Alessandra Bencini e Maurizio Romani, vicepresidente della Commissione Sanità, hanno presentato un’interrogazione al ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, per chiedere informazioni sulle gravi condizioni dell’ospedale G.B. Grassi di Ostia. “Da più di tre anni – si legge – Paolo Dominici (Uil di Roma e del Lazio) sta lanciando ripetuti allarmi. Due magazzini del Grassi, collocati di fronte alla camera mortuaria dell’ospedale e accanto all’archivio clinico, presentano soffitti in amianto, danneggiati dal tempo e in pessime condizioni. Leggi Tutto

Giustizia: Idv, stop ipotesi soppressione tribunali minori

“La lettera inviata al presidente Grasso, con cui il commissario per i diritti umani del Consiglio d’Europa stronca l’ipotesi della soppressione dei tribunali per i minorenni in discussione al Senato, rappresenta la pietra tombale su quell’ipotesi avventurosa. La commissione giustizia ne prenda immediatamente atto votandone lo stralcio”. Se i bambini potessero parlare” a difesa del sistema esistente. “Erano tutti contrari.Oltre noi c’erano Csm, Garante dell’infanzia, magistratura ordinaria e minorile, Unicef, una folta rappresentanza del volontariato, in linea con una corposa e costante giurisprudenza costituzionale che ha sempre circondato il sistema di giustizia minorile italiano di una speciale guarentigia. Leggi Tutto

laboratorio Sanità laboratorio turismo Laboratorio Telecomunicazioni laboratorio Difesa laboratorio Sicurezza laboratorio Politiche Regionali
laboratorio Legalità laboratorio Lavoro laboratorio Estero laboratorio Economia laboratorio agricoltura laboratorio scuola laboratorio lotta alla mafia