Carceri, Messina: bene Orlando su polpen

Idv concorda col ministro Orlando sull’importanza dei compiti e la pari dignità della Polizia penitenziaria rispetto agli altri Corpi di polizia. Questo processo di valorizzazione, iniziato vent’anni fa, con Orlando sta trovando ulteriore conferma e sviluppo. Esso è essenziale per la sicurezza dello Stato e per la rassicurazione dei cittadini. Ma nel contempo occorre che, a questi stessi fini, sia effettiva la certezza della pena applicandosi la premialità solo quando il ravvedimento è sicuro. Tanto più in quanto crescono fenomeni ripugnanti come le violenze sulle donne, che comprensibilmente hanno prodotto un livello altissimo di allarme dell’opinione pubblica. Condizioni di lavoro migliori e meglio considerate, insieme a più severe norme e ad una formazione rinforzata, consentirebbero a quel Corpo di assicurare la custodia mentre si pensa alla rieducazione.

Così in una nota Ignazio Messina, segretario nazionale dell’idv.