Banche, Molinari: Padoan su necessità sistema sanzionario vertici arriva tardi

Apprendo che il Ministro Padoan ed io abbiamo una condivisione d’intenti e cioè la necessità di stabilire un rigido sistema sanzionatorio nei confronti della dirigenza degli istituti bancari che ha avuto gravi responsabilità nei crack e nel turlupinare i risparmiatori. Rispondendo ad una mia domanda, il titolare del Mef sostiene che sì, sarebbe assolutamente favorevole ad una norma che chiarisse e sanzionasse le responsabilità in questo campo. Faccio presente che tale netta convinzione si palesa quando i buoi sono già scappati dal recinto. C’erano i margini per intervenire prima, lo vado dicendo da inizio legislatura. È mancata la volontà politica e non possiamo sorprenderci se la fiducia dei cittadini nel sistema bancario è oggi azzerata quando, oltre al danno, si subisce la beffa di non veder puniti i responsabili”. Lo dichiara il senatore Idv Francesco Molinari, membro della commissione Finanze e Tesoro,dopo dell’audizione in commissione del Ministro Padoan sul pacchetto bancario.