Arresto consigliere Palermo: trionfano legalita’ e denunce coraggiose

Valeria Grasso-3L’arresto del Consigliere comunale di Palermo per concorso in tentata estorsione è la dimostrazione che il coraggio degli imprenditori caduti nella morsa della mafia può fare la differenza. Il mio appello è la richiesta, incessante, di non chinare la testa di fronte a nessuno, a chi distrugge il futuro dei nostri figli, a chi mortifica la nostra terra, a chi macchia la nostra coscienza, a chi ci toglie il diritto di vivere onestamente.Chi subisce intimidazioni, pressioni mafiose, prepotenze ed arroganze, si ribelli, alzi la voce e non tema di rimanere solo perché se c’è lo Stato a combattere con noi, saremo sempre di più e più forti.

Valeria Grasso

Responsabile Nazionale Laboratorio IdV contro le mafie