SSSSSSSSSSSS

Ultimi Articoli Angelo Caruso

  • Olio tunisino : Confermata l’extra importazione in Europa - Il Parlamento Europeo ha approvato , purtroppo, la proposta della Commissione Agricoltura all’incremento della quota di import dell’olio d’oliva tunisino, nonostante le nostre reiterate proteste. Un grave danno per i nostri produttori già fortemente in crisi per il calo del prezzo dell’extra vergine made in Italy nonostante esso sia qualitativamente superiore
  • Olio: Idv, bene Pe su no a incremento importazione da Tunisia - A seguito delle nostre reiterate proteste, registriamo con viva soddisfazione la notizia dell’esito della votazione in Commissione Agricoltura del Parlamento Europeo che ha rigettato la proposta di concessione di un incremento temporaneo di importazione di olio d’oliva dalla Tunisia a tasso zero. Rispetto alla precedente autorizzazione
  • Dimezzata l’importazione di olio d’oliva dalla tunisia - A seguito delle nostre reiterate proteste , registriamo con viva soddisfazione la notizia dell’esito della votazione in Commissione Agricoltura del Parlamento Europeo che ha rigettato la proposta di concessione di un incremento temporaneo di importazione di olio d’oliva dalla Tunisia a tasso zero. Rispetto alla precedente autorizzazione
  • Xylella, IdV: Messa in mora Ue è provocazione - La lettera di messa in mora della Commissione Europea perché l’Italia non starebbe rispettando pienamente gli obblighi previsti dal piano di eradicazione, contenimento e sorveglianza della Xylella, è irricevibile. La verità è che l’Ue, probabilmente sottovalutando la gravità dell’evento calamitoso
  • Olio d’oliva : Difendiamo il made il italy - La contraffazione dell’olio d’oliva che si configura come reato penale potrebbe essere punito con una semplice sanzione amministrativa. E’ quanto prevede l’articolato presentato dal Governo in Senato (atto n. 248 –art.4 – comma 1), relativo al Regolamento UE n.29 del 13 gennaio 2012 riguardante le norme di commercializzazione dell’olio d’oliva.
  • Olio d’oliva: Idv, stop importazione da Tunisia - Rivolgiamo un forte appello al Consiglio ed al Parlamento Europeo affinchè respingano la proposta della Commissione Agricoltura di concedere alla Tunisia la possibilità di esportare in Europa altre 35 mila tonnellate di olio d’oliva, oltre alle già autorizzate 56.700, senza dazio e senza restrizioni. Se approvato, si tratterebbe di un provvedimento
  • Il problema del “caporalato” - Il caporalato è un fenomeno paragonabile alla mafia e che, pertanto, va combattuto con gli stessi strumenti. Su questo tema occorre che non cali mai l’attenzione e che si potenzino in maniera strutturale i controlli: gli interventi spot non possono bastare. L’esponente Idv ha auspicato che “l’istituzione della ‘Rete lavoro agricolo di qualità’, attiva dal(...)
  • Etichettatura : questione ancora irrisolta - Mentre la maggior parte dei consumatori italiani, rispondendo alla consultazione promossa dal Ministero delle Politiche Agricole in merito alla opportunità di una chiara etichettatura dei prodotti alimentari, ha chiesto di voler conoscere non solo l’origine del prodotto, ma ogni altra informazione utile per la sicurezza alimentare, la Commissione Agricoltura Europea decide la non obbligatorietà dell’indicazione di(...)
  • L’italia e’ finalmente libera da o.g.m. ? - Con la pubblicazione in G.U. UE della direttiva che modifica le regole del 2011 consentendo ad ogni S.M. di vietare nel proprio territorio la coltivazione degli O.G.M., l’Italia, che si è giustamente battuta per l’approvazione di detta modifica, potrà ora considerarsi immune da qualsiasi contaminazione? Sarà ora salvaguardata la straordinaria biodiversità che caratterizza il nostro(...)
  • Nuovo rinvio per il pagamento dell’IMU agricola. - La Commissione Finanze e Tesoro ha approvato un emendamento presentato dalla Sen. Orrù che sposta il pagamento della tassa dal 10 febbraio scorso al 31 marzo prossimo. Avevamo proposto la totale abolizione dell’imposta perché riteniamo e ribadiamo che l’agricoltura, già particolarmente gravata da una tassazione insostenibile e da un mercato estero che riesce sempre di(...)